Elisa Macellari illustrazione Donna Moderna

Io sono “L’altra”. Soffro, ma non riesco a rinunciare a lui

Dal 2015 la scrittrice Chiara Gamberale ha una rubrica su Donna Moderna dove si confronta con le lettrici sui problemi di coppia, sesso e relazioni affettive

Ogni settimana pubblichiamo le risposte di Chiara Gamberale alle domande delle lettrici, sia online che sulla carta. Per scriverle, manda una mail a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Cara Chiara,
io sono l’altra. Sono pazza d’amore come una 16enne, anche se ho 20 anni di più, per un ragazzo impegnato. Lui convive con la sua fidanzata, addirittura a casa dei genitori. Ma la tradisce: sia con altre ragazze, telematicamente, sia con me, l’unica con cui si incontra, così mi ha detto, e io ci credo, ma del resto potrei fare altro? Lo so che sembra infantile da parte mia, ma lei non lo merita e di certo non lo capisce: periodicamente trova traccia di questi tradimenti, impazzisce per un po’ e poi torna tutto normale. Le amiche mi dicono che se fosse il mio uomo farebbe lo stesso anche con me, ma a te posso confessarlo: pur di stare con lui mi farei andare bene anche quello. Noi siamo anche amici, conosco la sua ragazza. Come comportarmi? Non vorrei mai fare nulla che lo possa portare a interrompere questa cosa fra di noi.
V.

Mia cara V.,
perdonami l’azzardo, ma cosa ti fa credere che «lei non lo capisce»? Forse lei, come te, proprio perché innamorata, nonostante la fiducia tradita non riesce a dire basta. Allora perdonami, di nuovo, un altro azzardo: mi sembra che in questo cerchio concentrico tu e la sua fidanzata condividiate qualcosa di più dello stesso ragazzo: condividete una pericolosa disponibilità a farvi bastare le briciole... Perché avete una paura pazza del distacco? O forse a farvi paura è l’idea di un legame vero, con qualcuno che anziché affamarvi vi nutra? Non sai quanto mi piacerebbe che poteste essere proprio voi due, improvvisamente complici, a bloccare i meccanismi di questa macchina che ormai pare impallata in un corto circuito. Io vi tengo, idealmente, una per una mano e una per l’altra.

Problemi di cuore, di testa o di pancia? Scrivi a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Disegno di Elisa Macellari

Pensavo fosse amore, invece lui è sparito

VEDI ANCHE

Pensavo fosse amore, invece lui è sparito

Come si fa a coltivare l’amore?

VEDI ANCHE

Come si fa a coltivare l’amore?

Riproduzione riservata