Donna pensierosa

Problemi di soldi: quando i motivi sono nella tua testa

Il nostro rapporto con il denaro dipende molto dagli schemi che abbiamo appreso dai nostri genitori e da modelli culturali che ci contagiano. Ecco come andare alla radice emotiva dei nostri... problemi di soldi

Aver un buon rapporto con il denaro o, al contrario, essere costantemente afflitti da problemi di soldi può non essere soltanto un tema di conto in banca. Al di là di difficoltà finanziarie oggettive, purtroppo sempre più frequenti nelle famiglie in questo tempo di crisi, c'è un approccio mentale che guida il nostro rapporto con il denaro. C'è chi ha entrate modeste ma vive serenamente e chi magari ha ingenti patrimoni ma ha la sensazione che i soldi non bastino mai. Perché questo accade? Quali dinamiche emotive e psicologiche si mettono in atto quando affronti la questione soldi? E come puoi vivere più serenamente prendendo coscienza del tuo funzionamento?

Problemi di soldi: quali modelli hai ricevuto?

Donna, soldi e salvadanaio

Prima di tutto, guardati alle spalle e pensa alla tua infanzia. Quale rapporto hanno avuto i tuoi genitori con i soldi? Che cosa ti hanno trasmesso? Erano attenti alle spese fino al centesimo? Oppure hanno scialacquato il patrimonio di famiglia? Avvertivi tuo padre preoccupato per la possibilità di perdere il lavoro? Tutti questi sono messaggi che, inevitabilmente, hai respirato a casa da piccola. E ti hanno influenzato. Il rischio è trovarsi a ripetere quegli schemi acriticamente, pensando che quello che hai visto fare in famiglia sia l'unico modo per gestire i soldi. Ma non è così. Replicare modelli altrui non ti porterà lontano, puoi prenderne coscienza e metterci del tuo: essere brave a gestire i soldi si può fare.

Budget e investimenti: non replicare gli errori dei tuoi genitori

Portafoglio con monete

Non sei per forza costretta a replicare gli errori che hanno commesso i tuoi genitori nel gestire i loro risparmi. Magari hanno avuto problemi di soldi per incapacità di organizzare un budget familiare. Oppure si sono affidati a presunti consulenti che li hanno portati a fare investimenti sbagliati. O ancora, hanno sempre speso tutto lo stipendio e non sono stati in grado di mettere da parte nulla per la vecchiaia o per eventuali emergenze. Se questo è successo, prendine atto e abbi il coraggio di fare il contrario.

L'inganno di poter avere tutto

Viviamo in un'era in cui le possibilità sembrano illimitate. Possiamo "sapere tutto" attraverso internet, scattare migliaia di foto, ascoltare qualsiasi brano musicale digitandone il titolo su una piattaforma di streaming. È una condizione rischiosa, perché ci porta a pensare che non ci siano più limiti, ci spinge a desiderare sempre qualcosa in più perché quello che abbiamo presto non è più sufficiente e dobbiamo andare oltre. Questo approccio della "scarsità" può contagiare i vari aspetti della nostra vita. Ci fa sentire inadeguate. Non abbastanza intelligenti, belle, desiderabili, ricche... Questa mentalità si può trasferire al rapporto che abbiamo con i soldi, sentiamo di non averne mai abbastanza, pensiamo che dovremmo guadagnare sempre di più.

Ribalta il punto di vista: parti da quello che hai

Donna con telefono e carta di credito

Se hai difficoltà a identificare un limite sarai alla perenne rincorsa di un qualcosa di più, di un perfezionismo irraggiungibile. Non vivrai bene perché intimamente ti sentirai sempre in difetto. Se ti riconosci in questa dinamica, prova a cambiare passo e trasformare la logica della scarsità nella logica dell'abbondanza. Focalizza la tua attenzione non su ciò che ti manca ma sulla bellezza delle cose che hai. Non tanto a livello economico, ma personale. La tua famiglia, il tuo cane, la tua casa, il tuo comodissimo divano. Vedrai che questa positività sarà contagiosa e potrà ribaltare la tua sensazione di non aver mai abbastanza soldi e alla fine la logica dell'abbondanza... attirerà abbondanza.

Problemi di soldi: consigli anti errore

Alcuni consigli molto pratici per evitare di incorrere in antichi errori e iniziare a gestire in modo sano i tuoi soldi. A livello di pianificazione familiare, fissa il tuo budget settimanale e scarica una delle tante app che consentono di tenere sotto controllo le tue spese. Se non lo hai già fatto, attiva un'assicurazione o un fondo che garantisca te e i tuoi familiari in caso di emergenze, infortuni o morte. Per quanto riguarda gli investimenti, forse è venuto il momento di imparare a gestire i tuoi risparmi. E comunque diffida da chi ti propone rendite superlative, evita gli "incantatori di serpenti" e affidati soltanto a consulenti di comprovata affidabilità.

Riproduzione riservata