Siamo andati a vivere insieme, ma lei sta rovinando tutto

25 06 2019 di Chiara Gamberale
<p>Illustrazione di Elisa Macellari</p>

Illustrazione di Elisa Macellari

Dal 2015 la scrittrice ha una rubrica su Donna Moderna dove si confronta con le lettrici sui problemi di coppia, sesso e relazioni affettive

Ogni settimana pubblichiamo le risposte di Chiara alle domande delle lettrici, sia online che sulla carta. Per scriverle, manda una mail a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Ciao Chiara, dopo 8 anni di storia vissuta tra altissimi e bassissimi, io e Lisa siamo finalmente andati a vivere insieme. Abbiamo preso in affitto un appartamento in una zona popolare di Roma che ci piace, abbiamo trascorso le ultime settimane ad arredarla e a fantasticare sul futuro. Adesso che da un mese ci viviamo, però, le cose non sono proprio come le avevo immaginate. Lisa è sempre nervosa e, se glielo faccio notare, mi respinge. Io le dico che non mi pare sia così felice della convivenza, ma ottengo solo altri scatti di nervi. Ieri le ho semplicemente chiesto di lavare i piatti dopo mangiato e mi sono sentito urlare contro che lei non è una casalinga. Secondo te, Chiara, andare a vivere insieme può averle scombinato la vita a tal punto da comportarsi così? Sta rovinando tutto di nuovo, è sempre la solita.

Marco

Caro Marco, perdonami, ma sono costretta a giudicare una vita a 2 sentendo una sola voce, immaginando Lisa che rimane in silenzio. Posso sbagliarmi, dunque, e però… una tua lettera di poche righe contiene già indizi che mi fanno insospettire. «Sta rovinando tutto di nuovo». Lei. «È sempre la solita». Lei. Tu «glielo fai notare». E non le domandi cosa c’è che non va. Mentre le domandi di lavare i piatti. Ma perché non mi (cioè ti) dici chi aveva cucinato? Insomma, la convivenza si fa in 2. Allora non dire più «sta rovinando»: prova a dire «stiamo», e a capire che cos’è che potresti fare tu perché fra quelle mura si respiri un’aria più lieve. Certo che andare a vivere insieme scombina la vita. La tua l’ha scombinata, o sei rimasto lo stesso?

Problemi di cuore, di testa o di pancia? Scrivi a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Riproduzione riservata