del

Comparatori di preventivi, ora anche per imbianchino e dentista

di Giorgia Nardelli

Ora i comparatori di siti che confrontano le tariffe presenti sul web per indicarti l'odfferta migliore, funzionano anche sui servizi per la casa e la persona. Come imbianchino e dentista. Eccoli qui. 

Un caffè con Donna Moderna

Ora i comparatori di siti che confrontano le tariffe presenti sul web per indicarti l'odfferta migliore, funzionano anche sui servizi per la casa e la persona. Come imbianchino e dentista. Eccoli qui. 

Nel 2015, 24 milioni gli italiani sono riusciti a tagliare le spese, e di questi il 57% l’ha fatto consultando offerte e comparatori online, cioè le piattaforme che consentono di confrontare i prezzi di servizi simili. Probabilmente conosci quelle che ti permettono di trovare il mutuo più conveniente o l’assicurazione per l’auto più economica.

Ora però la formula si è allargata a moltissimi servizi. Ci sono siti dove puoi confrontare tariffe e richiedere preventivi gratuiti a imbianchini, traslocatori, personal trainer e persino dentisti. «Ti consentono con pochi clic di farti un’idea di quanto costa ridipingere la casa o fare un’otturazione» spiega Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione nazionale consumatori. «Non solo, gli artigiani o le aziende iscritti a queste piattaforme hanno un loro profilo dove gli utenti possono lasciare commenti e valutazioni, e questo li spinge a essere più attenti alla qualità del servizio». Qui trovi i nuovi indirizzi online che ti faranno risparmiare.



Come stare tranquilli?

Comodi e veloci, i comparatori lo sono sicuramente. Ma chi garantisce la loro affidabilità? «Nessuno ti assicura che gli operatori siano stati selezionati in base alla loro effettiva convenienza e alla professionalità» spiega Massimiliano Dona, segretario nazionale dell’Unc (consumatori.it). «Seguendo queste regole, però, non avrai problemi».

1 Scegli solo i siti trasparenti: verifica che ci sia almeno la partita Iva indicata nella homepage. Per sicurezza, utilizzane sempre più di uno.

2 Una volta ottenute le tariffe o i preventivi di massima, non avere fretta. «Leggi le recensioni degli artigiani o delle aziende che ti interessano sul web, come si fa per gli alberghi, poi contattali per telefono: a voce ci si spiega meglio» consiglia l’esperto.

 3 Chiedi che ti venga inviato un preventivo dettagliato via email, con ciascuna spesa specificata.

 4 Non trascurare il capitolo privacy. «Se il sito chiede la registrazione è indice di serietà» dice Dona. «Evita però di dare il consenso per passare ad altri i tuoi dati: ti ritroveresti bombardato di telefonate e mail».

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna