glass skin

Make up effetto Glass Skin: pelle traslucida con i prodotti giusti

Quando il look luminoso non basta, c'è quello perlescente effetto vetro di cristallo. Adesso sappiamo che avere il viso lucido è chic e di tendenza

Tra bisogno di naturalezza e di semplicità, la tendenza glow non accenna a diminuire. Anzi, nelle ultime stagioni il make up è più che luminoso, quasi lucido e bagnato, in una parola vitrea: è glass skin. Piace perché trasmette freschezza e perché ricorda i beauty look sportivi, come ad esempio il tenniscore, con il viso perlescente che ricalca la pelle sudata dopo uno sforzo.

E poi, chi lo sa: la pelle effetto glass è un alibi per nascondere la pelle umida (leggi “sofferente”) dal gran caldo degli ultimi anni? Nel dubbio, la moda si è attrezzata con una serie di locuzioni – e altrettanti hashtag – che richiamano il trend pelle luminosissima: #pearlmakeup, #glazedskin, #dewyskin. Sì, perché tra effetti perlacei, smaltati e rugiadosi (nell’ordine delle traduzioni), il confine è sottile.

glass skin
Launchmetrics

Che cos’è la Glass Skin

La tendenza Glass Skin arriva, guarda caso, dalla culla dei trend beauty che in poco tempo diventano virali: la Corea del Sud. Una regione dove la cura per la pelle è ossessiva, e coinvolge tutti indistintamente a partire dall’adolescenza e pre-adolescenza. Certo, in Corea il tasso di umidità supera costantemente il 90%, quindi l’effetto pelle umida è un must. Perché non sublimarlo, allora? Ecco che con la Glass Skin si fa di necessità virtù. Il viso quasi bagnato dal caldo umido è trendy!

Non importa che gli occhi siano molto truccati, l’essenziale è l’incarnato che emana un bagliore soffuso come se fosse illuminato da un faro sottopelle.

glass skin
Launchmetrics

Glass Skin: l’occorrente per creare il trucco

  • Primer effetto glow
  • Fondotinta leggero
  • Correttore per occhiaie ed eventuali imperfezioni
  • Illuminante per il viso
  • Blush in crema
  • Gloss labbra

Prodotti opzionali per l’effetto glass skin sono la cipria in polvere, in caso di pelle grassa, purché sia del tipo con microperle riflettenti, altrimenti opacizzerebbe troppo la pelle e annullerebbe l’effetto desiderato. È un optional, inoltre, l’ombretto che andrebbe scelto in versione shimmer.

glass skin
Launchmetrics

Come si realizza il trucco effetto Glass Skin

Per replicare il trucco luminosissimo, il primo step è prendersi cura della propria pelle con una beauty routine adatta alla propria tipologia cutanea. Ricorda che una pelle sana è già luminosa di per sé. Il trucco glass skin consiste solo nell’esasperare la luminosità naturale. E, a conti fatti, l’effetto “vitreo” viene bene solo una pelle liscia e levigata.

I prodotti skincare per rendere la pelle traslucida sono le creme idratanti (da scegliere a seconda del proprio tipo di pelle), gli scrub esfolianti e i detergenti per lasciare i pori completamente puliti e chiusi. In aggiunta, si possono usare maschere idratanti e sieri esfolianti o schiarenti da notte. Ma fondamentale è detergere tutti i giorni, mattino e sera, il viso anche se non ci si trucca., utilizzando prodotti a risciacquo.

Una volta che la pelle avrà raggiunto un giusto grado di levigatezza e purezze, si può procedere all’applicazione di prodotti make up che rendono al pelle più che luminosa, lucida effetto cristallo.

glass skin
Launchmetrics

La Glass Skin punta su prodotti illuminanti

Con il viso levigato, idratato e curato, la pelle sembra aver fatto piazza pulita di tutte le impurità. Via libera all’applicazione di trucchi leggeri e illuminanti che non diano l’idea di stratificarsi sulla pelle. Il primo step è un fondotinta effetto pelle nuda. Lo riconosci dalle diciture sulla confezione “naturale”, “glow”, “sheer”, “radiant” e tutti i termini che richiamano luminosità. Se la pelle non richiede particolari coperture, si può applicare il fondotinta solo sulle zone con più discromie come il centro del viso e le guange.

In questo tipo di trucco, il correttore, invece, è fondamentale per coprire le occhiaie, visto che la pelle effetto glass richiede un incarnato uniforme. Lascia libere dal trucco di fondotinta e correttore, inoltre, le zone attorno agli zigomi e alle tempie. Questi punti saranno leggermente “riempiti” da illuminanti perlati rosa o appena dorati, per mettere in evidenza la forma degli zigomi e la forma degli occhi.

Glowy Make Up Serum di Laneige è un siero idratante che si può usare come primer prima del fondotinta. Assorbe gli eccessi di sebo e lascia la pelle luminosa e curata (prezzo: 28 euro da Sephora).

Promette un effetto glazed giù da nome: Glass Skin Foundation di Sweed è un fondotinta che contiene pigmenti che riflettono la luce e correggono il colore per un incarnato uniforme (prezzo: 48 euro da Douglas).

SurrealSkin™ Awakening Concealer è un correttore modulabile di Makeup by Mario che si fissa in pochi istanti (prezzo: 33 euro da Sephora).

glass skin
Launchmetrics

Blush in crema e gloss vinilici

Per terminare l’effetto trucco glass, si rifinisce il tutto con un blush in crema o in stick e un lucidalabbra dello stesso colore. Per un risultato più naturale, va bene anche un prodotto trasparente. Con un pennello molto largo, applica anche il blush in crema preferibilmente color pesca o rosa. Terminata questa operazione, fissate il trucco per renderlo lucido utilizzando una spray adatto al trucco trasluico che lucidare ulteriormente la pelle.

3D VERSE di Mulac è un illuminante liquido dalla texture fluida, leggera e setosa, ricca di particelle luminose che riflettono la luce ed illuminano la pelle regalando un finish sano e idratato. Disponibilità in 2 tonalità: oro rosa sottotono freddo e caldo (prezzo: 18,90 euro).

Lip to Cheek, blush in stick di Dr. Hauschka (prezzo: 29,50 euro).

Si applica prima del fondotinta al posto del primer oppure dopo il trucco sul blush per aumentare la luminosità del look: Fluid Sheer Glow Enhancer di Giorgio Armani Beauty (prezzo: 39 euro).

glass-skin
Launchmetrics

Ulteriori consigli per avere una pelle luminosa

  • Struccate sempre il viso per mantenerlo purificato.
  • Fissate il trucco lucido con uno spray adatto.
  • Mettete in risalto i punti sporgenti del volto con prodotti chiari.
Zero fondotinta: la base trucco ora è leggera e glow

VEDI ANCHE

Zero fondotinta: la base trucco ora è leggera e glow

Trucco luminoso: nuove idee e prodotti per un look intramontabile

VEDI ANCHE

Trucco luminoso: nuove idee e prodotti per un look intramontabile

Riproduzione riservata