Donna sorridente al mare

5 mete del Sud Italia da vedere assolutamente in primavera

Voglia di viaggiare? Con la primavera è il momento di fare le valigie! 5 mete da sogno nel Sud Italia a pochi passi da te!

Le giornate si allungano, il tempo è più clemente e il sole fa venire voglia di mare: la primavera è arrivata e con essa il momento di partire. La meta ideale? Il Sud Italia, dove scoprire luoghi magici, gustare specialità locali e abbandonarsi al puro relax.

Non serve andare lontano per ritagliarsi una po’ di tempo per una vacanza speciale. Il Sud Italia infatti offre moltissime occasioni per perdersi fra bellezze culturali e naturali, scoprire storie affascinanti e godersi tramonti indimenticabili in riva al mare o in cima a un castello su una scogliera.

Si parte dalla Sicilia, con le tradizioni, le spiagge e la meraviglia di Marzamemi, piccolo borgo di pescatori immerso in un’atmosfera da sogno, per passare in Calabria dove, in provincia di Cosenza, si nascondono i segreti di un grande sovrano. Sino a Matera, luogo di cultura e splendore, dove assaporare piatti tipici e perdersi fra le viuzze. E poi c’è Lecce, con la sua bellezza barocca, ricca di eventi e incontri, proprio come la Costiera Amalfitana, che sembra uscita da un quadro.

Dunque non ti resta che scegliere la tua meta preferita. Prepara le valigie, stacca il telefono e vivi una vacanza straordinaria che profuma di primavera!

In Sicilia a Marzamemi

Piccola frazione di Pachino e Noto, Marzamemi è una perla rara. Un borgo marinaro dove il tempo sembra essersi fermato ed è possibile scoprire i colori, i profumi e i sapori della Sicilia più autentica. Tutto sembra uscire da un quadro: le casette dei pescatori, il porticciolo, la vecchia tonnara. In primavera in questa zona del Sud Italia il clima di solito è clemente, per questo nelle giornate di sole è possibile perfino fare il bagno. Il consiglio? Scegli una casetta sulla spiaggia fra le tante disponibili ed esplora la zona a piedi o in bicicletta. Scoprirai così locali tipici in cui gustare ventresca e bottarga di tonno, le specialità del luogo, accompagnati da un buon bicchiere di vino, e potrai visitare la meravigliosa Riserva di Vendicari.

5 mete del Nord Italia da vedere assolutamente in primavera

VEDI ANCHE

5 mete del Nord Italia da vedere assolutamente in primavera

In Calabria a Roseto Capo Spulico

In provincia di Cosenza, nel cuore caldo della Calabria, si trova uno fra i borghi più belli d’Italia. Un posto così magico che potrebbero ambientarci un romanzo d’avventura, fra dame, cavalieri e misteri. Roseto Capo Spulico infatti lega il suo destino a Federico II di Svezia ed è caratterizzato da un castello in cui è possibile persino dormire. Il Castello della Pietra di Roseto venne realizzato per volere del sovrano ed è a picco sul mare, proprio sul Promontorio di Cardone. Non solo offre una vista mozzafiato sulle acque cristalline della Calabria, ma è legato a storie antichissime. Al suo interno infatti, ancora oggi, si trovano dei misteriosissimi segni esoterici.

In Basilicata a Matera

Profumo di Sud e di buon cibo: Matera è la meta perfetta per un break di primavera. Una città antichissima in cui cultura, natura e storia si mescolano, creando qualcosa di straordinario. Per il tuo viaggio in Basilicata procurati scarpe comode e un cappello per proteggerti dal sole, poi avventurati fra i celebri Sassi, dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Fra vicoletti tortuosi, grotte, chiese rupestri e cunicoli sotterranei rimarrai a bocca aperta per la meraviglia. Non dimenticare una visita ai resti degli antichi villaggi neolitici. Quest’area si può raggiungere percorrendo un ponte sospeso che parte proprio dai Sassi.

5 mete del Centro Italia da vedere assolutamente in primavera

VEDI ANCHE

5 mete del Centro Italia da vedere assolutamente in primavera

In Puglia a Lecce

Se vuoi davvero staccare la spina e sei a caccia di divertimento, Lecce è quello che fa per te. Ad accoglierti troverai il calore tipico del Salento. Chiamata “Firenze del Sud” questa città è un grande polo culturale, fra passato e futuro. Ospita infatti moltissimi eventi artistici, musicali e letterari, soprattutto in primavera, inoltre custodisce bellezze artistiche e storiche come l'Ipogeo dei Palmieri o l'Anfiteatro Romano. Perditi nelle vie di Lecce, gusta i pasticciotti e i rustici tipici, e lasciati affascinare dal folklore di questa terra. Se ti rimangono alcuni giorni di vacanza, dopo un tour della città, da questa posizione strategica potrai spostarti per scoprire altri luoghi splendidi del Salento.

In Campania sulla Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana è magica in primavera. Questo infatti è il periodo migliore per una gita on the road fra panorami da sogno e fiordi affascinanti. Tuffati nel blu intenso delle acque del mare, fai una gita in barca per ammirare la bellezza del litorale, visita i borghi più belli, da Sorrento ad Amalfi, passando per Positano e Ravello. Lasciati qualche giorno per esplorare Napoli dove le cose da fare sono fin troppe: sorseggiare un buon caffè ammirando Castel dell’Ovo, passeggiare in Piazza del Plebiscito, sorprendersi per la bellezza della chiesa di San Gregorio Armeno e la bontà della pizza.

Spettacolare primavera! Ecco i giardini fioriti e le fioriture più belle d’Italia

VEDI ANCHE

Spettacolare primavera! Ecco i giardini fioriti e le fioriture più belle d’Italia

10 ville bellissime d’Italia che devi proprio visitare

VEDI ANCHE

10 ville bellissime d’Italia che devi proprio visitare

Riproduzione riservata