Pensione e non solo: tutto quello che puoi fare oggi dal tabaccaio

04 10 2018 di Lorenza Pleuteri
Credits: Shutterstock

Ormai dal tabaccaio - e anche in edicola o al bar - è possibile effettuare molte operazioni che normalmente verrebbero espletate presso gli uffici postali, in banca o all'Inps. L'ultima novità è che ora si possono versare gli importi di riscatti, ricongiunzioni pensionistiche e rendite anche presso le tabaccherie

Una convenzione tra Inps e SisalGroup offre un’opzione in più a chi deve versare all’Istituto di previdenza i contributi per riscatti pensionistici, ricongiunzioni e rendite. Dal 28 settembre, in tutta Italia, è attivo un nuovo canale SisalPay dedicato. E ci si può appoggiare a tabaccherie, rivendite di giornali e locali pubblici.

“Grazie a questa iniziativa –  spiegano i promotori -  è possibile effettuare il pagamento delle rate del proprio piano di ammortamento in contanti, in modo veloce e sicuro, in decine di migliaia di bar, tabacchi ed edicole. Non è necessario  utilizzare alcun bollettino o altro supporto cartaceo, basta comunicare all’addetto il codice fiscale e il numero della pratica. A versamento effettuato sarà rilasciata una ricevuta cartacea contenente tutti i dati utili per attestare l’avvenuta operazione”.

Gli esercizi pubblici che aderiscono al circuito – stimati in 40mila - sono riconoscibili dalle vetrofanie sulla vetrina o sull’ingresso.  Una delle alternative, per i pagamenti online delle stesse voci Inps e di molte altre, è PagoPa (tutte le informazioni sul portale inps.it, area prestazioni e servizi, sezione portale dei pagamenti).

Dalle multe ai biglietti dei treni

In tabaccheria ormai si può pagare di tutto (o quasi). I sistemi Lottomattica e SisalPay consentono di saldare le bollette di luce e gas (per gli utenti dei fornitori convenzionati), mettersi in pari con le multe, rifare il bollo di auto, camion e moto, ricaricare i telefonini o l’account Amazon, acquistare e rinnovare abbonamenti a pay tv, pagare biglietti e abbonamenti per tratte regionali dei treni o titoli di viaggio prenotati con altri canali, donare soldi ad associazioni per la ricerca medica o per la tutela dell’ambiente…

In alcune aree la gamma è ancora più ampia. A Milano, ad esempio, si possono pagare i pass per l’accesso al centro storico (l’area C), a Roma i ticket sanitari. Alcune operazioni hanno un costo (ad esempio il pagamento delle bollette), altre sono gratuite (come le ricariche dei cellulari). Da qualche mese - sempre nelle tabaccherie, quelle convenzionate con Banca5spa - i clienti Intesa Sanpaolo in possesso di carte di debito del circuito Maestro, MasterCard, Visa o Visa Electron sono abilitati a prelevare denaro contante, fino a 150 euro al giorno.

Tutte le offerte e i punti convenzionati

L’elenco completo delle offerte alla clientela e la lista delle tabaccherie multiservizi sono reperibili su lottomaticaitalia.it e www.sisalpay.it, dove si trovano i form per pagare direttamente online e le informazioni sulla nuova App SisalPay per smartphone.

Servizio pacchi e spedizioni

Tra la fine dell’anno e l’inizio del 2019 i gestori delle rivendite di generi di monopolio avranno la possibilità di creare un PuntoPoste-Tabaccaio e di entrare a fare parte del circuito PuntoPoste. Oltre ai soliti prodotti – sigarette, valori bollati, lotterie istantanee –  saranno resi disponibili servizi per l’e-commerce (ritiro dei pacchi in arrivo, consegna dei resi) e le spedizioni di buste prepagate o preaffrancate. In funzione, ricordano dalla Federazione italiana tabaccai, c’è già il sistema “pacco free”: “È la confezione preaffrancata di Poste Italiane grazie alla quale è possibile spedire in tutto il territorio italiano documenti ed oggetti, con consegna in 24/48 ore e con la formula soddisfatti o rimborsati”.  

 Novità in posta: ritiro pacchi e servizi postali anche nelle tabaccherie

Altre società di spedizione hanno già attivato iniziative analoghe, appoggiandosi sempre alle tabaccherie, oltre che a bar, edicole, esercizi pubblici. Pakkitaly, ad esempio, conta più di 300 point assortiti  da cui è possibile spedire corrispondenza e pacchi in Italia e all’estero.

Riproduzione riservata