Pulite quotidianamente

Il primo consiglio è quello di evitare di far accumulare lo sporco. Pulite quotidianamente le superfici in acciaio. Per farlo, potete utilizzare un detergente fatto in casa, realizzato con aceto e altri ingredienti naturali. Evitate di utilizzare spugne abrasive che possono graffiare la superfice. Preferite un panno o una spugnetta morbida.

Bicarbonato

Per pulire l’acciaio incrostato, un rimedio naturale efficace è il bicarbonato di sodio. Si tratta di un ingrediente che ha la capacità di esercitare una leggera azione abrasiva, senza graffiare o rovinare le superfici.

Aceto

L’aceto, invece, è perfetto per rimuovere gli aloni e le ditate, grazie al suo potere lucidante e sgrassante. Potete utilizzarlo in combinazione con l’acqua e una piccola quantità di detersivo per piatti. Per aloni ostinati, fate bollire l’aceto e strofinatelo con un panno.

Limone 

Il limone è ottimo per eliminare le tracce di calcare. Spremete del succo e versatene qualche goccia su una spugna morbida insieme a un po’ d’acqua.