1/4 – Introduzione

Per decorare la propria casa con arredi particolari, si possono riutilizzare alcuni oggetti, come i vecchi cassetti di un mobile. Con i vecchi cassetti si possono creare degli arredi dal design unico, vediamo insieme come fare.

2/4 – Libreria con vecchi cassetti

Se la vecchia cassettiera della camera da letto è ormai inutilizzabile e avete a disposizione diversi cassetti, si possono riutilizzare per costruire una moderna e spaziosa libreria. Per costruire la libreria vi serviranno:

– Vecchi cassetti;
– Carta abrasiva,
– Vernice per il legno,
– Carta da parati;
– Tasselli;
– Chiodi;
– Viti;
– Trapano;
– Martello.

Per iniziare la costruzione della libreria, sarà necessario eliminare i pomelli dai cassetti e rimuovere la vernice con della carta abrasiva o con dei prodotti specifici per il legno. Ora che i cassetti sono pronti, potete verniciare la struttura esterna in diversi colori, in base allo stile che avete scelto per la libreria.

Se scegliete di lasciare i cassetti al naturale, potete ricoprire la base interna con della carta da parati in tinta unita o con delle stampe geometriche. Per fissare i diversi cassetti e creare la struttura della libreria, dovrete forare le estremità e inserire i tasselli e le viti, utilizzando un trapano o un cacciavite o usare dei chiodi abbastanza spessi. Dopo aver completato la libreria, per installarla alla parete, dovrete praticare dei fori nel muro con il trapano e inserire le viti.

3/4 – Pouf con cassetti

Se si ha un tavolino basso e si vuole organizzare un angolo dedicato al relax, si possono realizzare con dei vecchi cassetti, dei comodi e morbidi pouf. Prima di iniziare a costruire i pouf, bisogna sempre pulire e lisciare la superficie dei cassetti e dipingerli nel colore che vi piace di più.

Alla base dei cassetti dovranno essere praticati quattro fori agli angoli e inserire delle rotelle, ancorandole con delle viti. Dopo che i cassetti saranno verniciati e provvisti di rotelle, bisognerà soltanto aggiungere un cuscino rettangolare all’interno del cassetto e il pouf sarà pronto per essere utilizzato.

4/4 – Altri mobili con i vecchi cassetti

Con i vecchi cassetti si possono costruire tantissimi altri arredi, come dei semplici ripiani per le pareti, dei comodini o dei portavasi. Il primo passaggio è sempre lo stesso e consiste nella pulizia e verniciatura dei cassetti e in seguito bisognerà fissarli alla parete per realizzare ripiani o cornici.

Nel caso dei comodini, bisognerà sovrapporre più cassetti e installare nella parte superiore una base in legno, mentre per realizzare dei portavasi, bisognerà aggiungere del terriccio e dei semi.