Sandali gladiatore

Sandali alla schiava: 5 errori da evitare nei tuoi look

Sono scenici e non passano inosservati, ma come indossarli? In questa guida risponderemo non solo a questa domanda, ma ti spiegheremo anche come NON indossarli. Sì, perché i sandali gladiatore necessitano di poche (ma buone) regole di stile per essere sfoggiati in modo impeccabile

La tendenza scarpe della moda estate 2024? I sandali gladiatore, non c’è ombra di dubbio. Le it-girls protagoniste dello street style li amano, e ne hanno fatto già un diktat assoluto dei propri look. Li indossano con minigonne, vestiti, pantaloni. Avendo cura di rispettare 5 regole che ti invitiamo a considerare subito: scoprile in questo manuale di stile.

Sandali bianchi: 5 idee per abbinarli ai tuoi look primavera-estate 2024

VEDI ANCHE

Sandali bianchi: 5 idee per abbinarli ai tuoi look primavera-estate 2024

1. Sandali gladiatore: no agli styling con pantaloni lunghi

In presenza di lacci particolarmente lunghi, o se il design prevede molte fibbie, i sandali gladiatore possono anche raggiungere l’altezza del ginocchio: è bello che questa caratteristica unica e distintiva sia valorizzata al meglio, ovvero facendo sì che lacci o fibbie siano ben visibili sulla gamba nuda. Indossarli con i pantaloni lunghi non darebbe il risultato sperato: scarta subito questa improbabile idea per evitare un errore di stile. Sì invece ai pantaloni cropped se la struttura dei sandali raggiunge la caviglia.

Foto Getty

2. Attenzione alle gonne troppo corte

Sì, assolutamente sì, all’abbinamento dei sandali gladiatore con le gonne. Ti invitiamo a prediligere gonne al ginocchio e dal taglio midi, specialmente se i tuoi sandali alleati presentano anche un raffinato tacco stiletto che slancia la silhouette. Tuttavia, a maggior ragione se presentano un tacco, i sandali gladiatore non andrebbero sfoggiati con gonne inguinali. Meglio bilanciare in modo armonioso tutte le simmetrie, magari prediligendo sì una gonna corta ma pur sempre a vita alta.

Foto Getty

3. Utilizzarli per andare al mare

I sandali alla schiava non sono proprio adatti per andare al mare, e il motivo è semplice da indovinare: immagina che fastidio quando stringerai i lacci con ancora la sabbia sulle gambe. Sono anche sandali impegnativi: se non c’è una cerniera sul retro, impiegheresti sicuramente un po’ più tempo del solito per indossarli. La regola è semplice: in spiaggia, meglio con ciabattina o infradito gioiello, specialmente se hai in programma un aperitivo o una cena in riva al mare.

4. Indossarli per fare lunghe passeggiate

I sandali in generale non sono ideali per le lunghe passeggiate sotto il sole. Con il caldo e lo sfregamento, possono manifestarsi vesciche o bruciature. Punta quindi su un paio di scarpe da ginnastica ad hoc: pratiche, comode, da indossare sempre e rigorosamente con un calzino di cotone.

5. Abbinarli ad accessori troppo vistosi

Prendono tutta la scena: i sandali gladiatore risaltano subito agli occhi e non passano inosservati. Gioca sempre in modo equilibrato nello styling degli accessori: osare sì, ma con criterio. Se i tuoi sandali presentano delle borchie, puoi richiamare il mood ribelle attraverso una clutch o una cintura. Se il colore invece è particolarmente vivace, cerca di smorzarlo con un look color blocking fondato su una palette cromatica che vira dall’eccentrico al minimale.

Sandali argento: come abbinarli ai look secondo la moda primavera-estate 2024

VEDI ANCHE

Sandali argento: come abbinarli ai look secondo la moda primavera-estate 2024

Burro o crema? Guida ai colori (golosi) della moda primavera-estate 2024

VEDI ANCHE

Burro o crema? Guida ai colori (golosi) della moda primavera-estate 2024

Occhiali da sole da donna: quali comprare questa primavera-estate 2024?

VEDI ANCHE

Occhiali da sole da donna: quali comprare questa primavera-estate 2024?

Colori pastello: idee moda per i look primavera-estate 2024

VEDI ANCHE

Colori pastello: idee moda per i look primavera-estate 2024

Riproduzione riservata