Accadde il 12 agosto 1937

11 08 2016 di Roberto Moliterni
Credits: Getty Images

Questa è la storia di un’amicizia, che inizia il 12 agosto 1937, fra una donna americana molto speciale e un cane altrettanto speciale.

Lei è Helen Keller, sorda e cieca dall’età di 1 anno. Con l’aiuto della tutrice Anne Sullivan, impara a comunicare, si laurea in Legge. E diventa attivista per i diritti dei disabili, acclamata nel mondo. Ma Anne, che per Helen è tutto, muore nel 1936. Intanto Helen deve affrontare un viaggio in Giappone da sola. Paralizzata dal dolore.

Ma il destino le apparecchia un dono, voluto dal governo nipponico: un cane di razza Akita, erede del leggendario Hachi-Ko. E di nuovo, tutto torna a scorrere.

Riproduzione riservata