Alba Parietti querelata da Selvaggia Lucarelli: appello su Facebook per difendersi

26 07 2017 di Alessia Sironi
Credits: Instagram

La lite televisiva tra la showgirl e la giornalista sembra non essere finita con la fine di Ballando con le Stelle. La giurata del programma ha querelato la concorrente che chiede aiuto ai fans sui social 

Quella andata in onda nel corso dell'ultima edizione di Ballando con le stelle è stata una vera e propria battaglia, inizialmente in diretta in prima serata, e poi sui social, con post e contropost, durante la settimana.

Con la fine del programma sembrava tutto finito e invece ora la polemica tra Alba Parietta e Selvaggia Lucarelli si riaccende. E l'aspro scontro passa in tribunale.

Credits: Facebook

"In 35 anni di carriera, non mi era mai accaduto, di prendermi offese personali, per 10 puntate e poi avere dalla persona in questione anche una richiesta danni. Soprattutto, quanto le liti, ovviamente sale del programma stesso e l'assenza nell'ultima puntata, della signora, da lei decisa , non solo non le hanno causato un danno, ma a leggere le interviste sulla prossima edizione di "ballando" semmai una promozione e una riconferma. Mi verrà la sindrome di Giovanna D'Arco... così è il duro mondo dello spettacolo", scrive Alba Parietti su Facebook

Credits: Instagram
Credits: Instagram
Credits: Instagram
Credits: Instagram
Credits: Instagram
Credits: Instagram
Credits: Instagram
Credits: Instagram
Credits: Instagram
Foto

Moltissimi gli insulti (anche pesanti) volati tra le due ma la lite sembra essersi accesa quando Selvaggia Lucarelli ha dichiarato: “Spero si faccia aiutare“. La Parietti ha definito la giornalista una bugiarda e mitomane, scrivendo: “Lei è ossessionata dall’essere il nulla, vorrebbe essere e non è, famosa solo per atti scorretti, volgari e macabre battute sue e del suo degno fidanzato che scherza su bambini morti e persone gravemente malate”. Ora la giornalista e il fidanzato Lorenzo Biagiarelli, hanno deciso di querelare la showgirl per diffamazione e chiedere un risarcimento di 180mila euro.

Secondo voi come andrà a finire?

Riproduzione riservata