Green Day: esce il nuovo album Revolution Radio

07 10 2016 di Massimo Longoni

La band californiana Green Day torna il 7 ottobre con un album intitolato "Revolution Radio" dove racconta l’America di oggi

“Punk’s Not Dead” recitava un celebre slogan. E non solo il punk non è morto ma, nell’anno in cui celebra i 40 anni della sua nascita, torna sulle scene una band simbolo: i californiani Green Day. Dopo essere esplosi negli anni ’90 con Basket Case, esce il 7 ottobre il loro nuovo album: Revolution Radio.

I GREEN DAY HANNO VINTO 5 GRAMMY.
Nel 2015 i Green Day sono stati inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame. Un riconoscimento meritato, visto che nella loro carriera hanno vinto 5 Grammy. Un loro disco, American Idiot, è persino diventato un musical di successo. «I Green Day sono stati un modello per molti gruppi venuti dopo di loro, contribuendo a rilanciare il punk» spiega il critico de Il Giornale, Paolo Giordano.

I GREEN DAY MOSTRANO UNO STILE INCONFONDIBILE.
L’uscita dell’album è stata anticipata da 2 brani, oggiRevolution Radio e Bang Bang. «Sono i pezzi giusti per far capire che la band ha conservato il suono che la caratterizza da sempre: grezzo e aggressivo» dice Giordano. «I fan non rimarranno delusi e l’album di certo avrà una vita lunga».

I GREEN DAY AFFRONTANO TEMI FORTI.
«Il loro stile ha radici nella musica di 40 anni fa, ma i testi sono attuali. Nel nuovo album, per esempio, trattano delle sparatorie di massa negli Stati Uniti e dell’ubriacatura da social network. Si può non essere d’accordo con il punto di vista che esprimono, però la loro ricerca sui testi è importante» dice Giordano.

I GREEN DAY VANNO IN TOUR. Dopo l’uscita dell’album la band partirà per un tour mondiale. In Italia arriveranno dal 10 al 14 gennaio a Torino, Bologna, Firenze e Milano. «Sarà uno degli appuntamenti rock della prossima stagione di concerti» ricorda Giordano. «Da non perdere: dal vivo danno il meglio».

Riproduzione riservata