La tua vita in un libro: il talent online e le 10 concorrenti

30 10 2017
Credits: Shutterstock

Al nostro concorso avete partecipato in oltre 700. Ed è stato difficilissimo selezionare le 10 che ora accedono alla seconda fase: il talent online. La vincitrice sarà proclamata a gennaio. E pubblicherà la sua storia in un memoir

Sono oltre 700 i manoscritti arrivati in redazione per partecipare al concorso “La tua vita in un libro”. Vi avevamo chiesto di scrivere un memoir raccontando un fatto vissuto in prima persona: un evento triste o divertente, passato o recente. Ed è stato sorprendente l’entusiasmo con cui avete risposto, mettendovi in gioco, col cuore in mano. Voi siete state bravissime e per noi è stato davvero difficile selezionare le prime 10 concorrenti (più sotto i loro nomi), che dal 31 ottobre partecipano al talent online. Abbiamo scelto in base allo stile e alla fluidità della scrittura, ma anche in base alla storia: avrebbe retto la lunghezza di un libro? Sarebbe stata interessante per le altre lettrici? Le avrebbe coinvolte? Molte ci hanno raccontato di malattie dolorose, qualcuna del rapporto con i genitori e i figli. Tantissime di mariti e fidanzati, altre delle loro giornate a scuola o sul posto di lavoro. Avremmo voluto premiarvi tutte. Non è stato possibile. Vogliamo però ringraziarvi per la passione che avete dimostrato.

Il talent "La tua vita in un libro"

Il 31 ottobre è iniziata la sfida su La tua vita in un libro. Un talent online che prevede 3 fasi in cui le concorrenti affronteranno alcune prove scritte guidate da un editor Mondadori.

- Alla prima fase partecipano le 10 lettrici selezionate fra tutte le mail con i manoscritti arrivati in redazione. Ogni concorrente dovrà cimentarsi con 4 prove scritte, una alla settimana, fino al 30 novembre. Lo stesso giorno verranno proclamati i nomi delle 5 scelte da noi e dagli editor di Mondadori Libri, che continueranno la gara.

- La seconda fase prenderà il via il 1° dicembre e terminerà il 15, quando saranno comunicati i nomi delle 3 finaliste. In questo caso le prove saranno 2: una alla settimana.

- La terza fase durerà una settimana, dal 16 al 22 dicembre, durante la quale le finaliste sosterranno una sola prova.

- La vincitrice, che pubblicherà il memoir con Mondadori, sarà proclamata il 7 gennaio.

Le 10 concorrenti

Siamo felici di svelare i nomi delle 10 scrittrici che prenderanno parte alla prima fase del talent: sono donne di ogni età, con storie molto diverse fra loro, accomunate da straordinarie sensibilità e grazia nel condividere le proprie esperienze di vita e gli insegnamenti che ne hanno tratto.
In rigoroso ordine alfabetico, ecco le protagoniste che, nelle prossime settimane, si cimenteranno in sette prove di scrittura creativa, guidate da un editor Mondadori.

Anna è nata in un piccolo paese della Pianura Padana nel 1956. Mamma di due figlie e nonna di due nipotini, è da poco felicemente pensionata dopo aver a lungo lavorato come impiegata. Le piace leggere, ascoltare musica (adora la batteria), andare al cinema e a teatro.

Beatrice (Bologna, 1991) è laureata in Scienze Politiche e delle Organizzazioni. Lavora presso una grande azienda della sua città, per la quale si occupa di Project Management: avere a che fare con programmazioni da definire e scadenze da rispettare non ha però smorzato in alcun modo il suo animo da sognatrice: oltre a scrivere e leggere, ama viaggiare, ridere e passare del tempo con le persone cui tiene.

Daniela è nata nel 1982 a Modena. È laureata in Ingegneria Ambientale e ha lavorato come geometra e impiegata. Appassionata di fotografia e musica, oltre che di scrittura, oggi fa la mamma a tempo pieno dei due figli, nati nel 2010 e nel 2016.

Erika (Dolo, 1979) ha studiato Scienze della Comunicazione presso l'Università di Padova e ha conseguito un Master in Giornalismo Investigativo presso l'Università di Urbino. Vive a Padova con i due figli, dove lavora come giornalista free lance e come insegnante di danza contemporanea, altra sua grande passione insieme alla scrittura.

Giusy (Crotone, 1981) è cresciuta e vive attualmente a Verona, insieme al marito e alle due figlie. Ha studiato Lingue e Letterature Straniere presso l'Università di Perugia e lavora nel settore turistico. Ama l'arte, l'archeologia e la fotografia ma, più di ogni altra cosa, la scrittura e la lettura, con le quali ha stabilito dalla più tenera età un legame profondissimo.

Monica (Fano, 1965) è Maestra d'arte in Oreficeria e Metalli. A lungo ha frequentato il settore dell'arte e dell'antiquariato, mentre attualmente studia e lavora in campo olistico.
Appassionata di lettura, scrittura, pittura e viaggi, ha tre figli. Il suo sogno nel cassetto è quello di aprire una piccola libreria specializzata nei temi del benessere naturale e della spiritualità.

Onorina (Montemarano, 1961) è cresciuta a Chatham, in Canada, dove si è trasferita nel 1963 al seguito della famiglia. Rientrata in Italia nel 1969, ha lavorato come imprenditrice prima nel settore immobiliare, quindi in quello delle pulizie, per entrare poi a far parte della grande famiglia degli addetti aeroportuali. Appassionata di lettura e scrittura, vive a Roma con il marito e i due figli.

Raffaella è una donna di mare: è nata a Salerno nel 1971, è cresciuta a Trieste e oggi vive a Livorno con il marito, i tre figli e due gatte. Si è laureata a Pisa in Lettere Moderne e ha conseguito un dottorato in Storia delle arti visive. Appassionata di lettura, cinema e di vela, si occupa di comunicazione per conto di un ente pubblico.

Rosella (Novara, 1985) ha studiato Giurisprudenza presso l'Università Statale di Milano. Vive Novara con il compagno, dove lavora come consulente previdenziale.
Ama la natura e in particolare la montagna. Adora viaggiare, una passione ereditata dalla nonna materna: ha visitato numerosi paesi del mondo, ma ha lasciato il cuore in Brasile e in India.

Violante (Roma, 1987) si è laureata in Economia aziendale a Milano. Oggi vive a Roma, dove lavora per un'azienda del settore alimentare: fornisce consulenze agli chef sui prodotti per la ristorazione professionale.
È appassionata di cucina, di fotografia e di viaggi, oltre che, naturalmente, di scrittura. Nuota da quando è bambina e, amando la montagna, adora praticare sci e trekking.

Riproduzione riservata