1Q84 di Murakami: il libro di cui si parla

13 01 2012 di Francesca Magni

In Rete si discute dell'ultimo libro di Murakami, 1Q84: cose ne dicono i blogger? Su Voices from the blogs l'eco delle discussioni. Partecipa anche tu!

Murakami Haruki, 1Q84 (Einaudi, 2012, traduzione di Giorgio Amitrano, € 20,00, pp. 718)

La prima domanda che mi sono fatta è come si pronuncia il titolo. Credo che la lettura migliore sia millekuottantaquattro: 9 in giapponese si dice ku, come la lettera Q. 1Q84 è una variante del 1984, un anno in cui in cielo compaiono due lune e qualcosa, nella vita dei protagonisti, è come “slittato”, modificato. Se non avete mai letto Murakami, vi serve l’atteggiamento giusto: abbandonarsi all’originalità delle storie. I protagonisti sono due 29enni: Aomame è una killer, uccide uomini che violentano e picchiano le mogli. Tengo è un aspirante scrittore che si fa coinvolgere nel progetto di riscrivere il romanzo fantastico di una 17enne. Via via che si legge, le loro vicende parallele rivelano nessi imprevisti. Ma soprattutto il surreale irrompe nella realtà e i personaggi lo accettano con naturalezza. Non c’è una morale; però si ricava la sensazione che la vita comprenda dimensioni insondabili. Bellissimo, a pagina 225, il passo in cui Tengo scopre che, dopo aver letto un romanzo, «tornava nel mondo della realtà portando con sé un suggerimento. Era come una formula magica incomprensibile. A volte mancava di coerenza e non poteva trovare subito un utilizzo pratico. Ma aveva in sé una possibilità». Ecco, è così che ci si sente dopo aver letto Murakami.

Francesca Magni www.lettofranoi.it

Da Voices from the blogs:

I lettori definiscono 1Q84 un libro “magico e visionario” (4.2%),  ”bellissimo” (10.3%), “intenso e intrigante” (12.1%) e ne apprezzano il modo in cui sono stati disegnati i personaggi (3.8%). Il 18.5% lo ha “comprato e non vede l’ora di iniziare a leggerlo” forse stimolato da chi dice di “non essere riuscito a smettere una volta iniziato a leggerlo” (21.7%).

Leggi l'articolo qui

Riproduzione riservata