rocco siffredi 3

Rocco Siffredi e il suo migliore amico

Quest'anno la campagna nazionale contro il randagismo ha un testimonial d'eccezione: Rocco Siffredi, con lo slogan "Ho sedotto e abbandonato. Ma non il mio cane". E' la nuova iniziativa degli Animalisti Italiani Onlus

L'attore al photocall della presentazione della campagna

Parte il 1° giugno la campagna nazionale contro il randagismo e l'abbandono di animali dell'Associazione Animalisti Italiani Onlus. Testimonial d'eccezione è Rocco Siffredi,  attore e produttore, con lo slogan: "Ho sedotto e abbandonato. Ma non  il mio cane". L'associazione ha deciso di attivare un servizio di  sterilizzazione e microchippatura gratuito degli animali che vivono  presso famiglie disagiate, un modo concreto di combattere l'ignobile  fenomeno dell'abbandono che vede ogni anno sulle strade oltre 350.000  animali.

La locandina della campagna

Parte il 1° giugno la campagna nazionale contro il randagismo e l'abbandono di animali dell'Associazione Animalisti Italiani Onlus. Testimonial d'eccezione è Rocco Siffredi,  attore e produttore, con lo slogan: "Ho sedotto e abbandonato. Ma non  il mio cane". L'associazione ha deciso di attivare un servizio di  sterilizzazione e microchippatura gratuito degli animali che vivono  presso famiglie disagiate, un modo concreto di combattere l'ignobile  fenomeno dell'abbandono che vede ogni anno sulle strade oltre 350.000  animali.

L'attore con Walter Caporale (Presidente Animalisti Italiani)

Parte il 1° giugno la campagna nazionale contro il randagismo e l'abbandono di animali dell'Associazione Animalisti Italiani Onlus. Testimonial d'eccezione è Rocco Siffredi,   attore e produttore, con lo slogan: "Ho sedotto e abbandonato. Ma non   il mio cane". L'associazione ha deciso di attivare un servizio di   sterilizzazione e microchippatura gratuito degli animali che vivono   presso famiglie disagiate, un modo concreto di combattere l'ignobile   fenomeno dell'abbandono che vede ogni anno sulle strade oltre 350.000   animali.

Un simpatico cagnolino per Rocco

Parte il 1° giugno la campagna nazionale contro il randagismo e l'abbandono di animali dell'Associazione Animalisti Italiani Onlus. Testimonial d'eccezione è Rocco Siffredi,   attore e produttore, con lo slogan: "Ho sedotto e abbandonato. Ma non   il mio cane". L'associazione ha deciso di attivare un servizio di   sterilizzazione e microchippatura gratuito degli animali che vivono   presso famiglie disagiate, un modo concreto di combattere l'ignobile   fenomeno dell'abbandono che vede ogni anno sulle strade oltre 350.000   animali.

Rocco Siffredi per il bene degli animali

Parte il 1° giugno la campagna nazionale contro il randagismo e l'abbandono di animali dell'Associazione Animalisti Italiani Onlus. Testimonial d'eccezione è Rocco Siffredi,   attore e produttore, con lo slogan: "Ho sedotto e abbandonato. Ma non   il mio cane". L'associazione ha deciso di attivare un servizio di   sterilizzazione e microchippatura gratuito degli animali che vivono   presso famiglie disagiate, un modo concreto di combattere l'ignobile   fenomeno dell'abbandono che vede ogni anno sulle strade oltre 350.000   animali.

Riproduzione riservata