Elisa Macellari Donna Moderna

Ma come si fa a trovare l’amore di questi tempi?

Dal 2015 la scrittrice Chiara Gamberale ha una rubrica su Donna Moderna dove si confronta con le lettrici sui problemi di coppia, sesso e relazioni affettive

Ogni settimana pubblichiamo le risposte di Chiara Gamberale alle domande delle lettrici, sia online che sulla carta. Per scriverle, manda una mail a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Ciao Chiara,
ti scrivo per chiederti: come si fa a trovare l’amore di questi tempi? Sono stata 4 anni con un uomo che mi ha fatto molto soffrire, lasciandomi in maniera ignobile. Le due cose che ho capito sono che devo amare innanzitutto me stessa e che sono in grado di stare in una relazione, mentre prima di mettermi con lui non lo credevo possibile. Ora ho 35 anni e, nonostante la ferita stia piano piano guarendo, il mio pensiero è di non trovare più nessuno; inoltre questa pandemia non aiuta… È forse vero che quando smetterò di pensarci l’amore arriverà?
Grazie mille, Francesca

Cara Francesca,
la tua è la DOMANDA. Quella che custodiamo tutti, sperando però che il mondo ci offra una prova contraria: una possibilità concreta, un paio di occhi innamorati in cui perderci proprio mentre ci ritroviamo. Anche (e forse soprattutto) in una coppia possono affacciarsi questi fantasmi, sai? E, fra tutti, il fantasma del dubbio che esista una dimensione in cui per noi sia possibile respirare meglio. È complicato, soprattutto in questo periodo in cui il nostro sguardo è deformato dalle restrizioni e dalle incertezze. Eppure credo che il tuo desiderio, le consapevolezze che hai così faticosamente maturato raccontino una guarigione che, mentre non te ne accorgevi, è già avvenuta e si è trasformata in motore acceso. Conserva questa spinta, scavalca questi mesi cercando nuovi mezzi con cui sperimentarti. Non permettere agli scenari peggiori di sporcare le fantasie che ti danzano nel cuore: non credi anche tu che l’unica cosa che ci è permessa, ora come ora, sia prepararci per farci trovare pronti dalla fine di questa pandemia, pronti finalmente per andare incontro al Là Fuori senza rischiare più di essere noi, con le nostre insicurezze e i nostri meccanismi di difesa, a boicottarci? Io sì, lo credo. E, per questo viaggio, ti consiglio di usare come guida un prezioso libro appena uscito: Primi amori di Umberta Telfener (Il Mulino).

Problemi di cuore, di testa o di pancia? Scrivi a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Disegno di Elisa Macellari

Da 2 anni lui non vuole più fare l’amore. E io mi sento umiliata

VEDI ANCHE

Da 2 anni lui non vuole più fare l’amore. E io mi sento umiliata

Dovrei accontentarmi di una storia clandestina?

VEDI ANCHE

Dovrei accontentarmi di una storia clandestina?

Riproduzione riservata