Le First Ladies del Medioriente chiedono la pace

13 01 2009
Credits: abaca/lapresse

Le First Ladies del Medioriente si sono incontrate in Turchia lo scorso 10 gennaio per chiedere di fermare gli attacchi israeliani nella Striscia di Gaza. Le mogli dei premier hanno anche chiesto aiuti internazionali per le donne e i bambini della regione.

Nella foto: Emine Erdogan (moglie del premier turco), la Regina Rania di Giordania e Wafaa Suleiman (moglie del presidente libanese)

Credits: abaca/lapresse

Le First Ladies del Medioriente si sono incontrate in Turchia lo scorso 10 gennaio per chiedere di fermare gli attacchi israeliani nella Striscia di Gaza. Le mogli dei premier hanno anche chiesto aiuti internazionali per le donne e i bambini della regione.

Nella foto: Emine Erdogan (moglie del premier turco), Asma Al Assad (moglie del presidente siriano), Sheikha Mozah Bint Nasser (moglie dell'Emiro del Qatar)

Credits: abaca/lapresse

Le First Ladies del Medioriente si sono incontrate in Turchia lo scorso 10 gennaio per chiedere di fermare gli attacchi israeliani nella Striscia di Gaza. Le mogli dei premier hanno anche chiesto aiuti internazionali per le donne e i bambini della regione.

Credits: abaca/lapresse

Le First Ladies del Medioriente si sono incontrate in Turchia lo scorso 10 gennaio per chiedere di fermare gli attacchi israeliani nella Striscia di Gaza. Le mogli dei premier hanno anche chiesto aiuti internazionali per le donne e i bambini della regione.

Nella foto: Emine Erdogan (moglie del premier turco) e Sheikha Mozah Bint Nasser (moglie dell'Emiro del Qatar)

Credits: abaca/lapresse

Le First Ladies del Medioriente si sono incontrate in Turchia lo scorso 10 gennaio per chiedere di fermare gli attacchi israeliani nella Striscia di Gaza. Le mogli dei premier hanno anche chiesto aiuti internazionali per le donne e i bambini della regione.

Nella foto: Emine Erdogan (moglie del premier turco) e Sheikha Mozah Bint Nasser (moglie dell'Emiro del Qatar)

Foto

Le First Ladies del Medioriente si sono incontrate in Turchia lo scorso 10 gennaio per chiedere di fermare gli attacchi israeliani nella Striscia di Gaza. Le mogli dei premier hanno anche chiesto aiuti internazionali per le donne e i bambini della regione.

 

Riproduzione riservata