Elisa Macellari dm30 2020

Mi sono innamorato a 80 anni: sono ridicolo?

Dal 2015 la scrittrice Chiara Gamberale ha una rubrica su Donna Moderna dove si confronta con le lettrici sui problemi di coppia, sesso e relazioni affettive

Ogni settimana pubblichiamo le risposte di Chiara Gamberale alle domande delle lettrici, sia online che sulla carta. Per scriverle, manda una mail a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Gentile Chiara,
mi sorprendo io stesso nel ritrovarmi a chiedere dei consigli d’amore, perché sono entrato nell’età in cui certe pene si coprono solo di ridicolo. Sono un 80enne, Chiara. Sono un uomo da cui ci si aspetta dignità, saggezza, acciacchi, pace dei sensi. Nient’altro. Nessuno, da giovane, mi aveva avvertito di quanto sarebbe stato difficile far adeguare il cuore all’opportunità della vecchiaia. E così sono innamorato, di una donna di 35 anni più giovane. Una donna che incontro spesso ma con la quale non ho il coraggio di dichiararmi. E quale effetto potrei mai ottenere? Una risata? L’ammissione quasi ovvia che il mio corpo la ripugna? Dovrei così seguire il buon senso e rassegnarmi a sopportare quest’ultimo, tardissimo amore in silenzio. Ma il cuore di cui sopra mi suggerisce a volte tutt’altro. Mi dice: «Osa! Dichiarati! Copriti di ridicolo! Perché non avrai altra occasione per essere folle come tutti gli innamorati». Il suo parere di donna giovane mi sarebbe prezioso.
Roberto

Caro Roberto,
questa tua lettera mi parla di vita. E di un coraggio e di una passione da fare invidia a molte persone della mia età. Non posso sapere quale sarebbe la reazione di questa signora davanti a una tua dichiarazione d’amore: però so che tu gliela faresti in maniera tanto umana da non risultare molesto, ma da onorarla. Credimi: se parlerai con la sincerità che hai usato con me, tutto sembrerai fuorché ridicolo. E se anche tu ti ci sentirai, ridicolo, ricorda i versi di Fernando Pessoa: «Solo chi non ha mai scritto lettere d’amore è veramente ridicolo». Dunque, Roberto, arrivo perfino a dirti che la risposta della tua signora non conterà granché. Se hai ancora avuto il coraggio di amare, e se avrai la follia, la sfrontatezza, la forza vitale per dirlo, non serve altro. Sulla vecchiaia, sugli anni, sul tempo, hai già vinto.

Problemi di cuore, di testa o di pancia? Scrivi a lapostadelcuore@mondadori.it

Leggi le altre storie di #ParlaneConChiara

Disegno di Elisa Macellari

Mi sono innamorata di un uomo sposato. E adesso ho paura

VEDI ANCHE

Mi sono innamorata di un uomo sposato. E adesso ho paura

Sono identica alla sua ex. E se fossi solo una sostituta?

VEDI ANCHE

Sono identica alla sua ex. E se fossi solo una sostituta?

Riproduzione riservata