Indonesia2006 tsunami - COVER

Terremoto in Giappone, i precedenti nel mondo

L'11 marzo un violento terremoto con conseguente devastante tsunami ha messo in ginocchio il Giappone, con migliaia di morti e la minaccia nucleare incombente a causa dei forti danni alla centrale di Fukushima. Ma negli ultimi anni la Terra ha tremato tante volte, generando spesso tsunami e distruzione. Ripercorriamo la triste agenda di sismi e maremoti

Terremoto in Giappone: guarda le foto

Ottobre 2010, tsunami in Indonesia

L'11 marzo un violento terremoto con conseguente devastante tsunami ha messo in ginocchio il Giappone, con migliaia di morti e la minaccia nucleare incombente a causa dei forti danni alla centrale di Fukushima. Ma negli ultimi anni la Terra ha tremato tante volte, generando spesso tsunami e distruzione. Ripercorriamo la triste agenda di sismi e maremoti.

27 ottobre 2010. Uno tsunami colpisce l'Indonesia provocando 272 morti.

Nella foto un sopravvissuto beve dell'acqua da una noce di cocco tra le macerie dello tsunami nel villaggio Pororogat, West Sumatra Indonesia, in una foto del 28 ottobre 2010.

Febbraio 2010, tsunami in Cile

27 febbraio 2010 - Un violento tsunami si abbatte sulle coste del Cile, almeno 350 le vittime.

Nella foto auto trascinate su una casa dallo tsunami in località Dichato, 475 km a sud di Santiago, Cile, dopo il terremoto in una foto del primo marzo 2010.

Settembre 2009, tsunami sulle isole Samoa

30 settembre 2009 - Questa volta sono colpite da uno tsunami le isole Samoa, 155 le vittime.

Abitanti di Samoa recuperano alcuni oggetti tra le macerie del loro villaggio a Lalomanu, Samoa, il 2 ottobre 2009, dopo lo tsunami.

Giugno 2008, terremoto in Giappone

14 giugno 2008 - Un forte terremoto con un'intensità pari a 7,2 gradi della scala Richter ha scosso il Giappone nord-orientale, provocando tre morti, 10 dispersi e un centinaio di feriti.

Una foto d'archivio del 14 giugno 2008 mostra degli anziani seduti al margine di una strada distrutta vicino Ichinoseki, Giappone, dopo il terremoto.

Luglio 2007, terremoto in Giappone con perdita radioattiva

Una foto d'archivio del 18 luglio 2007 mostra il reattore numero 7 dell'impianto nucleare di Kashiwazaki-Kariwa in Kashiwazaki, Giappone, danneggiato dal terremoto del 16 luglio quando si registrò una perdita di materiale radioattivo in mare.

Luglio 2006, tsunami sull'Isola di Giava

17 luglio 2006 - Uno tsunami colpisce le coste meridionali dell'isola di Giava, in Indonesia, provocando almeno 650 morti e 382 feriti. Altre 300 persone risultano disperse. Il maremoto è stato provocato da un terremoto sottomarino di magnitudo 7,7 gradi della scala Richter registrato al largo dell'isola.

Nella foto un musulmano indonesiano sistema dei biglietti sui corpi di alcune delle vittime del terremoto seguito dallo tsunami prima dei funerali a Pangandaran (West Java), Indonesia, in una foto d'archivio del 19 luglio 2006.

Dicembre 2004, il terribile tsumani su Sri Lanka, Thailandia, Indonesia, Maldive

26 dicembre 2004 - Un terremoto di magnitudo 8,9 al largo di Sumatra provoca un gigantesco tsunami che raggiunge le coste di Sri Lanka, Thailandia, Indonesia, India, Maldive e Malaysia, provocando distruzioni e quasi 230.000 morti. Tra le vittime, molti turisti occidentali in vacanza nei paradisi esotici, tra cui 40 italiani. La provincia indonesiana di Aceh è la più colpita.

Nella foto una delle aree distrutte dallo tsunami a Sumatra, in una immagine del 2 gennaio 2005.

Ottobre 2004, terremoto in Giappone

23 ottobre 2004 - Un sisma di magnitudo 7,3 colpisce la provincia di Niigata, nel centro-ovest del Giappone, con un bilancio di 65 morti e 3.000 feriti.

Una foto d'archivio del 24 ottobre 2004 mostra una donna anziana con una sua vicina davanti alla sua casa semicrollata a Ojiya, a nord di Tokyo, dopo il terremoto.

Settembre 2003, terremoto in Giappone

Una foto d'archivio del 26 settembre 2003 mostra vigili del fuoco al lavoro dopo il terremoto alla raffineria petrolifera Idemitsu Kosan Co. in Tomakomai, Giappone.

Riproduzione riservata