Dopo gli ultimi anni di successi al box office, l’amore per il cinema non è mai stato così diffuso. Tra proiezioni sold out, anticipazioni sempre più attese e trend internazionali, si può parlare del 2023 e del 2024 come di primi anni di una nuova età dell’oro. Per celebrare la settima arte, tornano anche quest’anno i festival del cinema, che premiano i film dell’anno e riportano i grandi successi nelle sale, sotto le stelle e in location tutte da scoprire. Ecco una lista dei nostri appuntamenti imperdibili per rendere il cinema protagonista delle tue vacanze e della tua estate.

Love Film Festival: a Perugia la decima edizione

L’edizione 2024 del Love Film Festival di Perugia, primo festival cinematografico in Italia incentrato sul tema dell’amore con la direzione artistica di Daniele Corvi, coincide con il decimo anniversario. Per l’occasione, il tema scelto è la Passione e si terrà dal 27 al 30 giugno 2024. La madrina sarà l’attrice Elisabetta Pellini.   

La manifestazione premia con il Grifone d’oro le pellicole italiane e internazionali uscite in sala nell’anno precedente per le categorie di Miglior film, Migliore regia, Miglior attrice, Miglior attore, Miglior sceneggiatura e Miglior cortometraggio. Ma oltre alle pellicole e alle proiezioni, ci saranno tanti eventi extra a tema cinema: presentazioni di libri, incontri con i protagonisti e molte altre sorprese.

In concorso, tra gli altri, i film Dante, di Pupi Avati, La caccia, di Marco Bocci, Mimì – Il principe delle tenebre di Brando De Sica, Eo, del regista polacco Jerzy Skolimowski, Encounter Love, del regista cinese Chen Fei, Maschile Plurale, di Alessandro Guida e il documentario Mostruosamente Villaggio di Valeria Parisi, dedicato a Paolo Villaggio. Tra i cortometraggi segnaliamo Grazie Lina di Yari Gugliucci, con Lina Wertmuller, e fuori concorso Tutto il tempo del mondo di Daniele Barbiero, con protagonista Enzo Miccio, dedicato una malattia rara e poco conosciuta, l’angioedema ereditario.

Le proiezioni sul lago di Garda: il Bardolino Film Festival

La quarta edizione del Bardolino Film Festival, manifestazione di punta dell’estate sul lago di Garda in programma dal 19 al 23 giugno, ospiterà come di consueto due sezioni competitive, BFF Doc e BFF Short, rispettivamente per documentari e cortometraggi, per le quali due giurie decreteranno i migliori titoli.

A presiedere la giuria del concorso cortometraggi sarà Iris Peynado, attrice dominicana, italiana d’adozione, che sarà anche protagonista di uno speciale omaggio dedicato a Non ci resta che piangere, che quest’anno festeggia i 40 anni dall’uscita nei cinema.

Anche per l’edizione 2024 il Bardolino Film Festival, oltre ai due concorsi cinematografici e agli incontri con gli autori di BFF Books, proporrà cinque serate speciali con ospiti d’eccezione nella splendida Villa Carrara Bottagisio sulle rive del lago di Garda.

Roma: le notti del cinema a Piazza Vittorio

A partire dal 15 giugno si terrà la XXIVesima edizione del festival del cinema Notti di cinema a Piazza Vittorio, che andrà avanti fino al 15 settembre. Storica manifestazione, l’arena cinematografica proporrà quest’anno i migliori film dell’ultima stagione cinematografica che in molti casi saranno accompagnati dalla presenza di ospiti di eccezione.

Accessibilità e prezzi popolari per ogni tipo di pubblico è il motto della sala cinematografica open air che ospita fino a 600 posti a sedere e che l’anno scorso si è confermata al vertice delle classifiche delle arene del Lazio per affluenze e consensi. Torna per il secondo anno consecutivo la formula Cinema revolution promossa dal Ministero della Cultura, che offrirà la possibilità di rivivere le emozioni del grande schermo con un biglietto a prezzo popolare: € 3,50 per tutti i film italiani, europei e inglesi. Una novità del 2024 è invece lo speciale abbonamento Vivispettacolo.

Tra i nomi in programma nel primo mese di programmazione a Piazza Vittorio si segnalano Matteo Garrone, Giovanni Veronesi, Neri Marcorè, Margherita Vicario e Paolo Virzì. Alcuni dei film in proiezione saranno inoltre visibili con il sistema Movie Reading che prevede, scaricando un’apposita app su smartphone e tablet, i sottotitoli per audiolesi e le audiodescrizioni per i non vedenti.

Il Magna Graecia Film Festival

Dal 27 luglio al 4 agosto si svolgerà a Catanzaro la 21a edizione del Magna Graecia Film Festival, ideato e diretto da Gianvito Casadonte. Avrà come madrina l’attrice e cantante Clara Soccini, in arte CLARA, e tra gli ospiti il Premio Oscar Tim Robbins che il 2 agosto si esibirà in un concerto con il suo gruppo, i Tim Robbins and the Rogues Gallery Band.

Attore, conduttore, doppiatore, scrittore e – all’occorrenza – cantante, ad inaugurare il festival sarà niente meno che Claudio Bisio, che ha esordito su un palco milanese all’alba degli anni ’80, e da allora non ha più smesso. Il Festival prevede concorsi dedicati alle sezioni di Opere prime italiane e a quelle internazionali e di documentari, curate rispettivamente da Silvia Bizio e Antonio Capellupo.

A Locarno per il festival del cinema

Tornerà dal 7 al 17 agosto l’edizione 2024 del Locarno Film Festival, nata all’indomani della Seconda Guerra Mondiale. Se stai pensando di organizzare un viaggio non troppo lontano, la cittadina della Svizzera italiana prende vita nel mese di agosto e – in attesa di scoprire chi vincerà l’ambitissimo pardo d’oro per il Miglior Film del Concorso internazionale – puoi scoprire tutti i titoli protagonisti dell’edizione.

Il Festival nasce con l’obiettivo di offrire un palcoscenico per la rinascita e la libertà per i talenti di tutto il mondo. Così anno dopo anno Locarno ha ospitato le forme cinematografiche più audaci e avanguardistiche, proponendo ogni opera nella sua versione integrale e non censurata. Nei giorni del festival è possibile godere di oltre 450 proiezioni, conferenze ed eventi collegati al mondo del cinema, tutti a pochi passi. Il nostro consiglio? Organizza giri in bici e gite fuori porta collegando gli eventi in modo da creare il tuo “viaggio di cinema” unico e indimenticabile.

Taormina Film Festival

Dopo l’inaugurazione del Taormina Film Festival in omaggio al 70° anniversario con un evento speciale dei Nastri d’Argento il 12 luglio al Teatro Antico, sarà SAINT CLARE di Mitzi Peirone il film di apertura in anteprima mondiale il 13 luglio, con la presenza dell’attrice protagonista Bella Thorne. Il festival si svolgerà dal 12 al 19 luglio a Taormina.

Tratto dal romanzo di Don Roff Clare at SixteenSAINT CLARE, ambientato in una piccola città, racconta la storia di  una giovane donna solitaria perseguitata da voci che la inducono a commettere omicidi che non vengono mai scoperti o puniti, finché il suo ultimo crimine rivelerà insospettabili segreti. Quest’anno è stato annunciato come parte del programma di Taormina anche l’attesissimo film di Lee Isaac Chung, Twisters, che sarà presentato in anteprima italiana al festival.

Short Out Festival: non solo corti

Grande ritorno anche per Short Out, che nel 2024 celebra la sua terza edizione. Si tratta del Festival internazionale di cortometraggi che si terrà martedì 25 giugno 2024, ore 19:00 nella Sala degli Specchi di Villa Visconti Borromeo Litta a Lainate, provincia di Milano.

La call dei cortometraggi ha raccolto 312 opere da tutto il mondo e sono 22 i cortometraggi in concorso quest’anno, selezionati dalla Direzione Artistica di Short Out. A premiarli, una giuria ufficiale composta da Sara Serraiocco (attrice e Presidentessa di giuria), Margherita Giusti (regista e sceneggiatrice), Janira Veglia e Zeno Palamara (Il Cinemino). Novità importante di questa edizione sarà uno spazio dedicato alla Virtual Production, che sta rivoluzionando il mondo del cinema: partner della manifestazione sarà infatti STS Communication, eccellenza lombarda che con il suo studio di produzione di virtual production tra i più grandi d’Europa, porterà tutto il suo expertise e le sue case history per raccontare questo importante spaccato.

Short Out è un vero e proprio e come un festival culturale, a ingresso totalmente gratuito, che affianca alle proiezioni serali dei cortometraggi in concorso un ricco palinsesto di eventi, mostre e performance artistiche. I programma definitivo sarà disponibile a breve.

AMelpignano – Meridiano Salento

Arriva la seconda edizione di AMelpignano – Meridiano Salento, la manifestazione che avrà luogo dal 27 luglio al 17 agosto nel comune salentino con un programma di undici appuntamenti imperdibili per gli amanti della musica e della cultura.

Quest’anno nell’Arena di Piazza Antonio Avantaggiato si esibiranno Elio e le Storie Tese con Mi resta un solo dente e cerco di riavvitarlo; lo scrittore Roberto Saviano con il recital Appartenere; l’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento con Morricone Forever; il gruppo cileno Inti-Illimani con il cantautore italiano Giulio Wilson; la band Pink Floyd Legend; i Modena City Ramblers; i CCCP – Fedeli alla linea, per una tappa dell’atteso tour In Fedeltà la Linea C’è; Stefano Massini e Corrado Formigli con lo spettacolo Titanic ovvero il pianeta affonda ma l’orchestrina continua a suonare; Marlene Kuntz e Vasco Brondi e infine Fiorella Mannoia che torna a Melpignano con un atteso live nel quale è accompagnata da un’orchestra sinfonica.