Jannik Sinner

Jannik Sinner: famiglia, fidanzata, patrimonio: tutto sul n° 1 al mondo del tennis

“Voglio rimanere un ragazzo normale”. Lo ha detto il golden boy del tennis italiano dopo il suo ultimo record. Intanto, il patrimonio cresce e ha una nuova fidanzata

È il golden boy del tennis. A 22 anni, Jannik Sinner è il primo italiano nella storia a diventare il numero 1 al mondo nel ranking Atp. “La cosa più importante è rimanere il ragazzo che sono. Il successo non mi cambierà, alla fine è solo un numero e un titolo, poi c’è una vita normale fuori dal tennis”, ha detto dopo che, in seguito al ritiro di Novak Djokovic, che avrebbe dovuto gareggiare con Casper Ruud al torneo del Roland Garros ma ha rinunciato, è diventato automaticamente il nuovo campione.

“Voglio rimanere il ragazzo normale a cui qualche volta piace andare sui go-kart e fare cose comuni con le persone a cui voglio bene”, ha aggiunto Jannik Sinner, “ovviamente spero di rimanere numero 1 per un po’ di tempo, altrimenti sarò 2 o 3, ma non mi voglio mettere troppa pressione addosso”.

L’infanzia sugli sci

Nato il 16 agosto del 2001 a San Candido, in provincia di Bolzano. Trascorre l’infanzia con suo fratello Mark Sinner in Val Fiscalina, dove i genitori, di madrelingua tedesca, gestiscono il rifugio Fondovalle. A quattro anni Jannik inizia a praticare lo sci. Il suo futuro sembra scritto in questo sport: nel 2008 vince il titolo italiano junior in slalom gigante.

Ma poi comunica ai suoi genitori che la sua vera passione è il tennis, e loro lo supportano in quest’avventura. Si trasferisce a Bordighera per allenarsi al Piatti Tennis Center e inizia la sua scalata.

Nuova fidanzata per Sinner? Gli indizi puntano su Anna Kalinskaya

VEDI ANCHE

Nuova fidanzata per Sinner? Gli indizi puntano su Anna Kalinskaya

Jannik Sinner, il successo nel tennis

Nel 2019, a Bergamo, diventa il primo tennista nato nel 2001 a conquistare un Challenger Atp. Nel 2021 con due vittorie a Washington e Sofia raggiunge la top 10 mondiale. Nel 2023 ottiene la sua prima vittoria in un Masters 1000 a Toronto e raggiunge il quarto posto nel ranking Atp. Poi il trionfo agli Australian Open, la vittoria a Miami e l’incoronazione dopo il ritiro di Djokovic al Roland Garros.

Per seguire la sua passione per il tennis, Jannik Sinner ha interrotto gli studi dopo aver frequentato con modalità di didattica integrata un istituto superiore di Bolzano fino al quarto anno. Parla tre lingue: tedesco, inglese e italiano. Da poche settimane ha una nuova fidanzata.

Sanremo, Jannik Sinner: “Non vorrei andarci, devo giocare a tennis”

VEDI ANCHE

Sanremo, Jannik Sinner: “Non vorrei andarci, devo giocare a tennis”

L’amore con una collega

Jannik Sinner è stato legato per un bel po’ di tempo con Maria Braccini. La coppia si è però lasciata. Pochi giorni prima del torneo del Roland Garros, il tennista è stato avvistato con la collega russa Anna Kalinskaya in un locale di Parigi. “Sì, sto con Anna, però teniamo tutto molto riservato, conoscete la mia riservatezza. Di più non dico”, ha detto il tennista, che vanta un patrimonio di tutto rispetto.

Il patrimonio di Jannik Sinner

Infatti, stando al prize money dell’Atp, al 28 maggio 2024 i guadagni totali di Jannick Sinner ammontano a 21,5 milioni di dollari. Solo nei primi mesi del 2024 ha guadagnato 4,4 milioni di dollari.

Il suo nome è nella Top-30 dei tennisti che hanno guadagnato di più nella storia. Oltre alle entrate derivanti dai risultati nei tornei, Sinner ha contratti come testimonial con Nike, Parmigiano Reggiano, Fastweb, Gucci, Rolex, Lavazza, Alfa Romeo, Panini e Intesa Sanpaolo. Secondo la Gazzetta dello Sport, dagli sponsor incasserebbe 20 milioni l’anno.

L’Italia vince la Coppa Davis dopo 47 anni: Sinner nella storia

VEDI ANCHE

L’Italia vince la Coppa Davis dopo 47 anni: Sinner nella storia

Riproduzione riservata