Come nascondere la pancia 

Hai accumulato un po’ di chili sulla pancia e vuoi nasconderli? Mentre tenti di rimetterti in riga con la dieta, prova questi pratici consigli per vestirti in modo furbo e soprattutto valorizzante

di Paola Toia
Credits: 

Shutterstock

 
Tag: pancia, look, moda, curvy

Una delle zone del corpo che noi donne odiamo di più è la pancia. Perché non sa mentire: lì si accumulano subito i chiletti in più presi dopo le abbuffate festive o per via di una gravidanza o a causa della troppa pigrizia che ci impedisce di andare in palestra. Tra poco si avvicina la prova costume e già siamo corse ai ripari per cercare di riportare l’addome a un livello se non piatto, quantomeno non flaccido o gonfio.

Nel frattempo, come poter nascondere quei due o tre chili condensati tutti lì? L’abbigliamento giusto può rappresentare una buona soluzione. Sapersi vestire con gli abiti più adatti alla causa può farti perdere un po’ di peso in modo virtuale e farti sembrare più snella e slanciata. Ecco qualche pratico consiglio per nascondere la pancetta e apparire al meglio in ogni occasione.

Intimo per nascondere la pancia

Partiamo dalle basi: con un buon intimo modellante puoi risolvere già buona parte del problema. Culotte, body e pancere: in commercio ne esistono anche senza cuciture, di modo che sotto gli abiti non segnino. Ridisegnano la silhouette, togliendo qualche centimetro al girovita; inoltre, aiutano a far scivolare meglio i vestiti. In inverno, prova anche i collant contenitivi, meglio se a compressione graduale, per evitare che le gambe si gonfino.  

Stile impero per nascondere la pancia

Il modello ideale per nascondere la pancia è l’abito stile impero: essendo tagliato sotto il seno, poi scivola su vita e fianchi senza segnarli e evidenziando il punto forte del décolleté. Se hai le gambe magre e slanciate, puoi optare per un modello del genere ma corto, per mettere in mostra la parte inferiore. Ovviamente meglio evitare vestiti aderenti o a fantasie colorate.  

Punta sul décolleté

Se hai un bel seno prosperoso, punta su abiti o magliette con scolli profondi, che spostano l’attenzione dalla pancia. In ogni caso, prediligi le linee morbide e svasate.

Giacche e cappotti per nascondere al meglio la pancia

Anche qui, meglio che siano dalla linee morbide o comunque lunghi oltre i fianchi, per slanciare la figura. No ai piumini, che ingoffano e mettono in evidenza le rotondità.  

Pantaloni adatti a chi ha la pancia

Meglio a vita alta e a sigaretta, per contenere il ventre e slanciare le gambe. Da abbinare a camicette morbide o bluse, no ai crop top o a magliette aderenti. Un altro trucco per nascondere la pancia è quello di indossare pantaloni a vita alta che non stringono sull'addome e che donano slancio alla figura soprattutto se hanno la gamba a sigaretta. L'ideale è abbinarli a camicette morbide e non certo a mini top, se non vogliamo che l'attenzione vada sulla pancia.

Colori e tessuti

Sì a tessuti impalpabili, come chiffon, pizzo o raso, che accarezzano la figura senza segnarla. No a tutti i tessuti elastici, che aderiscono al corpo, come poliestere ed elastam e ad abiti o magliette che abbiano drappeggi sull’addome. No a fantasie colorate e sgargianti e se ami le righe, preferisci le verticali.

Accessori per valorizzarsi

Gli accessori hanno da sempre il ruolo di richiamare l’attenzione. In questo caso, devi puntare a distoglierla dalla pancia. Quindi, sì a collane vistose che impreziosiscono il décolleté, mentre no a cinte, soprattutto quelle per il punto vita, che non fanno altro che segnarlo. Per chi ha gambe lunghe e magre, sì a stiletti gioiello, che hanno il dono di slanciare e di valorizzare una parte del corpo spesso ignorata: i piedi.  

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
moda/moda-pratica/come-nascondere-pancia$$$Come nascondere la pancia
Mi Piace
Tweet