Durante la bella stagione, con il caldo, presti sempre molta attenzione alla cura della pelle di viso e corpo, perché particolarmente esposta. È tuttavia in inverno che la pelle va coccolata e protetta: “aggredita” da sbalzi di temperatura, gelo e vento tenderà inevitabilmente a seccarsi e per mantenersi bella e sana avrà bisogno di cure particolari. Bene quindi cappellino, sciarpa e guanti per stare al caldo e proteggerla dalle aggressioni esterne, ma per preservarne splendore e salute servono attenzioni particolari e buone abitudini che vanno ben oltre la spalmatura di una crema idratante più densa. Ecco allora alcuni suggerimenti e trucchi per rendere la tua pelle liscia ed elastica per tutto l’inverno…

Pelle liscia? Bando alle docce troppo calde

Primo passo per avere una pelle liscia anche d’inverno è quello di evitare docce calde che durano a lungo.

I consigli arrivano da Rajani Katta, professoressa di dermatologia all’University of Texas Health Science Center di Houston e dalla sua collega, la dottoressa Megan Rogge.

“Molti di noi amano soffermarsi un po’ più a lungo in docce calde e fumanti, in particolare quando fuori fa freddo. Ci fa sentire bene – evidenzia Rogge – ma quest’abitudine può danneggiare la barriera cutanea, e anche aggravare il problema della pelle secca. Ecco perché è consigliabile limitare le docce a 10 minuti e utilizzare acqua tiepida anziché calda”.

Meglio crema o lozione per idratare?

Attenzione ai prodotti scelti per idratare. Una crema è meglio di una lozione per idratare. “Le lozioni – spiega la dermatologa Katta – sono le meno idratanti, perché hanno una quantità di acqua elevata. Le creme sono la scelta migliore per chi ha la pelle secca“.  

Via libera quindi a creme super idratanti, con proprietà nutrienti e protettive. I prodotti ad hoc per il beauty case invernale sono ricchi di vitamina A, per le sue proprietà antiossidanti, vitamina C, che incentiva la produzione di collagene, e vitamina E, che stimola l’idratazione. L’ideale è trovare un prodotto adatto sia per le mani che per il viso da portare sempre con sé.

Protezione solare anche in inverno

Dalla dottoressa Rogge un altro prezioso consiglio: “Anche quando la temperatura cala – spiega – i raggi del sole possono ancora emettere potenti radiazioni ultraviolette. Se si è vicini a neve o acqua, questi raggi possono essere ancora più potenti a causa delle superfici riflettenti, il che rende la protezione di primaria importanza”.

Specialmente nel caso in cui si stia organizzando una vacanza sulla neve, un prodotto con un minimo di protezione è fondamentale: il manto bianco che copre prati e montagne riflette i raggi UV e la pelle è doppiamente esposta a danni. Un’ottima soluzione sono i prodotti 2 in 1, creme viso o fondotinta con SPF (30+ o 50+) in grado di schermare dai raggi solari, ma con un tocco beauty.

Investi in un umidificatore

Le basse temperature provocano un restringimento dei vasi sanguigni e di conseguenza una minore ossigenazione dei tessuti. Il ricambio cellulare rallenta, la superficie cutanea si screpola con facilità. Le cose peggiorano con l’accensione dei termosifoni in casa. Il calore inizia ad asciugare l’aria, che a sua volta inizia ad asciugare la pelle.

Un valido aiuto per ovviare a questo problema e preservare la tua pelle liscia e splendente anche d’inverno è quello di investire in un umidificatore. Un must-have di stagione per disperdere il vapore acqueo nell’aria, restituendo alla pelle idratazione e riducendo la comparsa di linee sottili e rughe.

Ragazza con maschera viso

I benefici delle maschere notte per il viso

Durante la notte la cute si rigenera riattivando processi cellulari, riparando ad esempio i danni indotti dai radicali liberi e dando origine alla produzione di elastina e collagene.

Il metabolismo è più veloce tra le 23 e le 3 del mattino e gli effetti dei prodotti utilizzati vengono amplificati. È questo il momento migliore per intervenire e coccolare la pelle del tuo viso, applicando una face mask ad hoc che terrai in posa tutta la notte rimuovendone i residui direttamente con la detersione mattutina. La maschera notturna, rigenerante e illuminante, è in grado di aiutare la pelle a riposarsi e rinnovarsi durante il sonno. Come le altre maschere per il viso, anche le sleeping mask idratanti andranno applicate sulla pelle asciutta e detersa e impiegate regolarmente, almeno una volta a settimana.

Prodotti a base di vitamine, Pantenolo e ingredienti con proprietà antiossidanti e rassodanti, aiutano a svegliarsi con una pelle liscia, luminosa e rivitalizzata, prontissima per affrontare un’altra fredda giornata invernale. Ti saranno inoltre d’aiuto per mantenere la necessaria umidità della cute sia in ottica preventiva che come rimedio contro la disidratazione cutanea.

Pelle liscia con la terapia della luce LED

Hai mai sentito parlare di maschere viso Led? Si tratta di uno degli ultimi e innovativi strumenti per lo skincare, ideali per stimolare la produzione di collagene ed elastina e riparare le cellule.

Questi dispositivi di bellezza sfruttano le potenzialità della luce Led a bassa intensità, stimolando la circolazione sanguigna.  I benefici per la pelle? Aiutano a rallentare il processo di invecchiamento cutaneo, contrastano l’iperpigmentazione e le macchie scure, rassodano e leniscono la cute del viso, ma soprattutto rendono la pelle liscia e più luminosa rassodando e lenendo la cute del viso.

Passa al balsamo struccante

Perfetti per chi ha la pelle molto secca, soprattutto durante i mesi invernali, i balsami detergenti impiegano un cocktail di oli ed emollienti naturali che aiutano la pelle a mantenere le sostanze oleose naturali rimuovendo il sebo in eccesso. A contatto con la cute, la loro formula cremosa si trasforma in olio struccante. Avrete così una pelle liscia, morbida e idratata anche durante la stagione invernale