Come pulire i sandali e le scarpe estive

Come pulire i sandali e le scarpe estive

L'arrivo della bella stagione è un autentico invito a indossare sandali e scarpe estive, alle quali è necessario dedicare una pulizia ad hoc non solo per garantire loro un'ottima performance estetica, ma anche per prevenire funghi e batteri pronti ad attaccare i piedi.

Quali sono i migliori metodi per pulire i sandali? Scopriamolo insieme!

Sandali alla schiava: 5 errori da evitare nei tuoi look

VEDI ANCHE

Sandali alla schiava: 5 errori da evitare nei tuoi look

Come pulire i sandali e le zeppe di sughero

Il sughero è un materiale tanto bello quanto delicato, poiché tende ad annerire facilmente.
Per risolvere questo problema puoi realizzare un composto di origine naturale costituito dal succo di mezzo limone e da tre cucchiai di bicarbonato.
Mescola i due ingredienti all’interno di una ciotola fino a ottenere una pasta granulosa, che andrai a frizionare sulle zone annerite e sporche delle calzature.
Lascia agire per almeno un’ora e risciacqua.
Qualora alcune parti di sughero risultino irrigidite, ammorbidiscile con un dischetto di cotone bagnato con qualche goccia d’olio d’oliva.

Come pulire le infradito di gomma

Le infradito di gomma richiedono una manutenzione davvero minima, in quanto possono essere lavate in lavatrice con un normale detersivo da bucato.
La temperatura dell’elettrodomestico non deve mai superare i 40° C.
Se invece preferisci lavarle a mano, mettile ammollo in una bacinella colma d’acqua più un cucchiaio di sapone di Marsiglia in polvere oppure liquido.
Rimuovi eventuali incrostazioni e sporco con l’aiuto di una spazzola a setole rigide.

Sandali neri: 5 idee moda per abbinarli a perfezione

VEDI ANCHE

Sandali neri: 5 idee moda per abbinarli a perfezione

Come pulire i sandali gioiello

I sandali gioiello sono tutte quelle calzature decorate con pietre preziose e/o applicazioni metalliche.
Data la loro delicatezza, puliscile con un mix a base di due cucchiai d’acqua, altri due di aceto bianco più un cucchiaio di bicarbonato.
Intingi nella soluzione un vecchio spazzolino da denti per pulire ogni zona delle scarpe.

Come pulire i sandali in cuoio

I sandali in cuoio possono essere puliti con un panno di lana intriso con un apposito detergente per calzature, ma scegli accuratamente la giusta colorazione.
Una valida alternativa è rappresentata anche da qualche goccia di detersivo per piatti sciolto in acqua e frizionato con delicatezza.
Infine vanno benissimo le salviette umidificate per bimbi.

Riproduzione riservata