Che magia lavorare con le mani

05 06 2015 di Marina D’Incerti
Sara faceva la copywriter. Ma non era la cosa giusta per lei. Oggi è un'artigiana dell'argento. Un lavoro che si fa con la fantasia e, soprattutto, con le mani.

33 anni, vestita di nero, con i capelli rosa e, al collo, le sue collane d'argento: dark, fantasy, magiche.
Sì, quando Sara nella rubrica Sogni Impossibili di Donna Moderna Live, la nostra trasmissione in onda su La 5, racconta del suo lavoro di artigiana dell'argento parla di magia, incantesimo, alchimia.

Facciamo un passo indietro. Il primo lavoro di Sara è stato copywriter in una agenzia di pubblicità. Nell'immaginario di molti anche questo lavoro potrebbe avere qualcosa di magico: per inventare slogan non bisogna forse fare i giocolieri e i prestigiatori con le parole? Ma a Sara non basta. Le porta delusioni e frustrazione. Ha bisogno di qualcosa di meno evanescente e inafferrabile di qualche frase a effetto.

Ed ecco l'idea per cambiare. «Con l'argento è stato un colpo di fulmine. Un'attrazione magnetica. Mi fa sentire come una gazza ladra» racconta. Lascia il lavoro, va a bottega da un orafo. E apre un laboratorio suo.

Un posto fantastico. Guardate il video qui sotto: Sara non si limita a disegnare, ma realizza i suoi gioielli. Fonde il metallo, lo versa nello stampo, raffredda, pressa, taglia, leviga, lucida. Il suo laboratorio è la stanza delle meraviglie di un moderno alchimista.

La fantasia che Sara esprime nel disegno gratifica la sua personalità creativa. Ma il momento della realizzazione è irrinunciabile per la speciale concentrazione che richiede. Per quello stato quasi meditativo che la fa uscire dal mondo e la porta proprio lì, dove sta più comoda, al centro di se stessa.

In tempi di pc e smartphone, mentre le attività, le esperienze e le relazioni diventano sempre più immateriali sarebbe un toccasana per tutti dedicarsi a quel magico collegamento che unisce mani, cuore e mente.

Quando ero bambina (come tutti i bambini) lo conoscevo bene. Dipingere, colorare, ritagliare, incollare, modellare... quei pomeriggi senza bisogno di altro per far volare il tempo. Da adulta ho scoperto che mi piace molto curare le piante: potare, rinvasare, piantare sono attività in cui mi sporco liberamente le mani e, concentrandomi su ciò che faccio, svuoto la testa dai pensieri pesanti. Il mio sogno sarebbe avere un giardino.

Che bello lavorare e creare con le mani. Tu lo fai?



Non hai specificato alcun template per il seguente blocco:



Se vuoi vedere i gioielli di Sara (tra i suoi fan ci sono persino l'attrice Asia Argento e la rockstar Marilyn Manson) visita la sua pagina facebook

https://www.facebook.com/FerydiSaraCapoferri


Riproduzione riservata