Come funzionano le streaming tv in Italia

19 05 2017 di Eugenio Spagnuolo
Credits: La serie The Crown su Netflix: la serie che racconta la vita della regina Elisabetta II

Netflix, Sky, Amazon, Timvision, Infinity: quali scegliere e perché? Punti forti e deboli dei servizi di streaming tv, sempre più popolari anche in Italia

Sky, Netflix, Amazon Prime, Infinity, TIMvision… Qual è la migliore app per vedere serie tv, film e altro? A questa domanda puoi rispondere solo tu, perché dipende dai tuoi gusti e da quanto vuoi spendere ogni mese. Per darti un aiutino, abbiamo testato le principali app per tv in streaming, che puoi vedere sullo smartphone, sull’iPad, sul pc e qualche volta anche sulla tv passando per Chromecast (il gadget di Google che permette di collegare la tv a internet, ndr). Tutte e 5 le app che ti presentiamo hanno un bel vantaggio: non richiedono installazioni di antenne o interventi tecnici. Basta avere una connessione veloce a internet. E l’abbonamento è mensile: puoi recedere quando ti pare (ma attenta a farlo per tempo, perché si rinnova automaticamente).

Sky Now

Che cos’è: la versione streaming di Sky
Il fiore all’occhiello: la serie Big Little Lies con Nicole Kidman
Punti forti: un ricco catalogo di film (anche recenti) e serie tv tra le più amate dagli italiani come House of Cards e Game of Thrones, programmi cult come Masterchef e anche la possibilità di aggiungere calcio e sport (se c’è un appassionata/o in casa).
Punti deboli: i costi, più alti degli altri servizi di streaming, e la possibilità di vedere i programmi su un solo dispositivo per volta.
Costi mensili: da 7 euro (solo serie tv e intrattenimento solo su tablet e smartphone) a 20 euro (cinema + serie tv - intrattenimento anche su tv, console, ecc). La funzione HD si paga a parte (3 euro).
Da sapere: se non hai la smart tv, puoi vedere Sky sulla tv, grazie al tv box (da 20 euro).

Netflix

Che cos’è: l’app per lo streaming tv più diffusa al mondo.
Il fiore all’occhiello: Stranger Things.
Punti forti: l’app è fatta molto bene, un catalogo di film e serie tv esclusive Netflix tra cui Master of None, The Crown e 13 reasons why e alcuni documentari di qualità. Puoi scaricare i contenuti per vederli senza bisogno di internet.
Punti deboli: ha meno film di Sky e Infinity, poche cose italiane.
Costi mensili: da 8 euro (tutto il catalogo su un solo dispositivo a scelta in definizione standard) a 12 euro (tutto il catalogo su 4 dispositivi diversi, anche in contemporanea e in HD).
Da sapere: Netflix è famoso per la precisa divisione per generi del suo catalogo. Per dire solo il genere “commedia” prevede 18 ulteriori categorie (da action comedies a teen comedies).

Infinity

Che cos’è: l’app per lo streaming di Mediaset Premium.
Il fiore all’occhiello: la serie tv Animal Kingdom con Ellen Barkin.
Punti forti: l’app funziona bene, il catalogo è discreto e prevede sitcom come The Big Bang Theory e serie cult come The Girlfriend Experience e Chasing Life. Si possono anche noleggiare film (a pagamento) e guardare on demand tutti i programmi di Mediaset, come Amici, Le Iene, C’è Posta per te, ecc. Puoi scaricare i contenuti per vederli senza bisogno di internet.
Punti deboli: pochi documentari, poco cinema d’autore.
Costi mensili: 8 euro (tutto il catalogo su tutti i dispositivi, anche in HD).
Da sapere: è il servizio di streaming che fa più promozioni e accordi commerciali che permettono di averlo a prezzi scontati.

Amazon Prime Video

Che cos’è: l’app per lo streaming di Amazon, da poco arrivata in Italia.
Il fiore all’occhiello: la serie I Love Dick, con Kevin Bacon
Punti forti: l’app è innovativa: se clicchi sulla scena di una serie tv, appare in trasparenza una finestra con alcune info utili. Se ti stai chiedendo cosa vedere su Amazon Prime Video , sappi che il catalogo ha meno titoli dei concorrenti ma di grande qualità: da Fleabag a American Gods, fino a Transparent, Sneaky Pete, Good Girls Revolt. Ed è gratis per gli utenti di Amazon Prime.
Punti deboli: ancora pochi titoli e non funziona sulla tv, ma solo su telefono, computer e tablet.
Costi mensili: 3 euro oppure gratis se hai già Amazon Prime (che costa 20 euro l’anno).
Da sapere: Amazon è l’ultimo arrivato nel settore delle produzioni tv e ha intenzione di fare concorrenza ai big come la HBO e Netflix.

Leggi anche: Twitch, cos'è e come funziona la piattaforma del gaming

Timvision

Che cos’è: l’app per lo streaming tv di TIM
Il fiore all’occhiello: la serie tv Good Behavior, con Michelle Dockerty.
Punti forti: tanti concerti, belle serie tv come The Royals, Humans e Feed the beast. Ti permette anche di rivedere i programmi Rai e la7.
Punti deboli: il catalogo di film potrebbe essere arricchito.
Costi mensili: da 2,50 euro oppure gratis per i clienti di TIM Smart.
Da sapere: se sei cliente TIM puoi anche guardare i programmi di TIMvision su uno speciale decoder, che trasforma la tua tv in un dispositivo Android con tanto di app (da 3 euro al mese).

Riproduzione riservata