Barack Obama

Musica per l’estate? Barack Obama condivide la sua playlist

L’ex presidente Usa ha pubblicato su Twitter le sue canzoni preferite per la stagione. Una selezione eclettica che va da Tina Turner ai Rolling Stones, dalla musica country a Rosalia

Se stai cercando una playlist musicale da ascoltare sotto l’ombrellone ti puoi ispirare ai gusti di… Barack Obama. L’ex presidente americano ha condiviso la sua selezione di brani preferiti per l’estate. Si tratta di oltre 40 canzoni, che spaziano dalle leggende del rock ai rapper di oggi.

La playlist condivisa su Twitter

“Come faccio ogni anno, ecco alcune canzoni che ho ascoltato quest’estate”, ha scritto Obama su Twitter. La sua playlist è “un mix di vecchio e nuovo”, spiega. Si va dalla rimpianta Tina Turner alla statunitense SZA, dalla leggenda Bob Dylan ai neozelandesi Beths, una lista che conferma i gusti eclettici dell’ex inquilino della Casa Bianca.

È morta Tina Turner

VEDI ANCHE

È morta Tina Turner

L’omaggio a Tina Turner

La playlist abbraccia davvero musica di qualche decennio fa e nuovi brani. L’ex leader della Casa Bianca spazia da “Not Strong Enough” del gruppo indie rock Boygenius, pubblicato quest’anno, a classici come la hit del 1966 di Tina e Ike Turner, “River Deep – Mountain High”. Si tratta forse di un omaggio alla “regina del Rock and Roll” morta lo scorso maggio.

Tina Turner

I gusti musicali nostalgici di Barack Obama

Per quanto riguarda i ritorni al passato, non manca l’inno hip-hop degli anni ’90, “California Love” di 2Pac con Dr. Dre e Roger Troutman. E poi successi come il brano degli anni ’80 “Walk Like an Egyptian” di The Bangles. Obama segnala, fra gli altri brani nostalgici, anche “Inner City Blues (Make Me Wanna Holler)” di Marvin Gaye, “(Sittin’ On) the Dock of the Bay” di Otis Redding, “Reach Out I’ll be There” dei Four Tops e “Dr. Feelgood (Love is a Serious Business)” di Aretha Franklin.

Bruce Springsteen e Barack Obama nel podcast su Spotify

VEDI ANCHE

Bruce Springsteen e Barack Obama nel podcast su Spotify

I singoli più moderni approvati dall’ex presidente

Per stare al passo coi tempi, Obama cita il recente singolo “Princess Diana” della rapper statunitense Ice Spice con Nicki Minaj e “Vampiros” di Rauw Alejandro e Rosalía, sempre pubblicato quest’anno.

I grandi classici

Alcuni artisti presenti nell’elenco di Obama lo erano anche nell’estate del 2021. Fra questi ci sono i Rolling Stones, Stevie Wonder, SZA, Michael Kiwanuka e Bob Dylan – anche se con canzoni diverse.

L’anima country di Barack Obama

L’elenco dell’estate 2023 di Obama include la cover del cantante country Luke Combs del classico del 1988 di Tracy Chapman “Fast Car”, che ha recentemente raggiunto il numero 1 nella classifica Country Airplay di Billboard. Altre canzoni che il 44° presidente degli Stati Uniti ha ascoltato quest’estate includono “Watching the Credits” dei Beths, “Try Me” di Jorja Smith, “The Devil I Know” della vincitrice del Grammy Ashley McBryde e “Just Breathe” dei Pearl Jam.

Michelle Obama, i segreti del suo successo e del suo matrimonio

VEDI ANCHE

Michelle Obama, i segreti del suo successo e del suo matrimonio

Riproduzione riservata