I libri che ispirano le fiabe ora al cinema

Credits: Ufficio stampa. Johnny Depp e Mia Wasikowska in una scena di Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò, diretto da Tim Burton
/5
di

Annarita Briganti

Ad Hollywood è fiaba mania: ecco 6 storie da leggere con i tuoi figli prima di vederle al cinema

Fino all’autunno arriveranno al cinema i film tratti dalle più famose storie per ragazzi, come Alice nel paese delle meravigliein alcuni casi restando fedeli alle trame originali, altre volte offrendo una rivisitazione di questi bestseller, anche con l’aiuto delle nuove tecnologie.

Si tratta di romanzi o racconti scritti da autori inglesi o americani. L’età di lettura consigliata è dagli 8 anni in su, ma piaceranno anche ai genitori. C’è una sola donna, nei magnifici 6 che abbiamo scelto, ed è la mamma di Harry Potter, J. K. Rowling. Buona lettura e buona visione.

  • 1 6

    Lewis Carroll, Alice nel paese delle meraviglie – Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò (Mondadori, 2015)

    Due capolavori in uno in questa edizione speciale dei romanzi di Lewis Carroll Alice nel paese delle meraviglie e Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò, riuniti in un unico volume (Mondadori, 2015) con le illustrazioni originali di John Tenniel e numerosi materiali inediti, tra i quali un'introduzione di Philip Pullman. L’uno il seguito dell’altro, si tratta delle avventure di Alice. La bambina sogna d’inseguire un coniglio bianco e si ritrova catapultata in un mondo fantastico, in cui gli oggetti e gli animali parlano, i sassi lanciati contro di lei diventano pasticcini, i personaggi usano giochi di parole e enigmi, che tanto piacevano al loro autore, un matematico inglese dell’Ottocento, prestato alla letteratura.

    Perché è attuale: Per tenere allenata la nostra immaginazione. Non bisognerebbe mai perdere la capacità di lasciarsi stupire da un libro.

  • 2 6

    Rudyard Kipling Il libro della giungla (edizione integrale Newton Compton, 2016)

    Tutti credono che sia un cartone Disney, ma in realtà Il libro della giungla (edizione integrale Newton Compton, 2016) è una raccolta di racconti dello scrittore Premio Nobel per la letteratura Rudyard Kipling, nato in India, vissuto a Londra tra Ottocento e Novecento.
    Mowgli è un cucciolo d’uomo, cresciuto nella giungla indiana da un branco di lupi. Non ha una famiglia, ma i suoi amici sono gli animali, dall’orso Baloo alla pantera nera Bagheera, impegnati in un’avventurosa lotta per la sopravvivenza contro altre figure indimenticabili quali il serpente Kaa e la tigre Shere Khan.

    Perché è attuale: un “ranocchio”, come lo chiamava Kipling. Un antenato di Tarzan nel quale ci riconosciamo tutti, quando dobbiamo affrontare i pericoli piccoli o grandi dell’esistenza.

  • 3 6

    Edgar Rice Burroughs Tarzan delle scimmie (Mondadori, 2011)

    Uno dei personaggi più popolari, imitati e parodiati della storia della letteratura, protagonista di ben 24 romanzi. Tarzan delle scimmie (Mondadori, 2011), dell’americano Edgar Rice Burroughs, vissuto tra Ottocento e Novecento, è un libro da tenere anche nelle case in cui non ci sono figli. Non bisogna essere ragazzini per appassionarsi al piccolo Lord Greystoke, che viene allevato nella giungla dalla gorilla Kala. Inizialmente osteggiato dal resto del “branco”, che non si riconosce in lui, neanche fisicamente, il personaggio - che a un certo punto si farà chiamare Tarzan – guadagnerà il rispetto di questa comunità di selvaggi con un coraggio fuori dal comune. La stessa audacia che l’uomo-scimmia userà anche per conquistare la sua Jane.

    Perché è attuale: difficile trovare una “battuta” più efficace di: “Io Tarzan, tu Jane”. Non c’è WhatsApp che regga il confronto.

  • 4 6

    Ransom Riggs La casa per bambini speciali di Miss Peregrine (Bur, 2012)

    Gioca con i toni horror il bestseller dello scrittore americano Ransom Riggs, La casa per bambini speciali di Miss Peregrine (Bur, 2012). Jacob attraversa l’oceano per scoprire il segreto di una casa in cui decenni prima si erano rifugiati suo nonno Abraham – proveniente da una famiglia di ebrei polacchi – e altri orfani scampati allo sterminio della Seconda guerra mondiale. Il protagonista scopre che i ragazzini ritratti nelle fotografie ingiallite posseggono dei poteri eccezionali e che i mostri, forse, sono ancora tra noi.

    Perché è attuale: il passato non è mai passato del tutto. Solo conoscendolo a fondo possiamo evitare che l’orrore si ripeta.

  • 5 6

    J. K. Rowling Gli animali fantastici: dove trovarli (Salani, 2015)

    Di Harry Potter non si butta via niente. J. K. Rowling ha pubblicato, a scopo benefico, anche un immaginario testo scolastico del maghetto più famoso del mondo. Gli animali fantastici: dove trovarli (Salani, 2015) svela i retroscena sulle creature più strane dell’universo potteriano: dai Quintaped ai Puffskein e ai Knarl, golosi di latte. La scuola di magia di Hogwarts lo ha adottato per lo studio di questi esseri bizzarri. Non c’è casa di maghi che non ne abbia una copia perché tutto quello che Harry tocca diventa oro. Tradotto da Beatrice Masini, che scrive libri per ragazzi e per adulti e attualmente è coinvolta nella gestione della casa editrice Bompiani.

    Perché è attuale: per imparare fin da piccoli il rispetto degli animali e quindi degli esseri umani.

  • 6 6

    Roald Dahl Il GGG (Salani, 2015)

    Bestsellerista inglese, nato cent’anni fa, scomparso nel ‘90, Roald Dahl è un classico, non solo per ragazzi. In questo racconto degli anni ’80, Il GGG (Salani, 2015), Dahl parla di un gigante e di una bambina. Il primo si chiama Grande Gigante Gentile e, a differenza dei suoi simili, è vegetariano quindi non vuole fare del male alla sua piccola “vittima”, Sofia, che viene strappata dal letto e portata nel Paese dei Giganti. Entrambi studieranno un piano per liberare la Terra dai mostri che s’ingozzano di esseri umani e regalare sogni d’oro ai bambini.

    Perché è attuale: abbiamo tutti bisogno di essere “difesi” in qualche modo e, credere che possa accadere veramente, attraverso le pagine di un libro, non costa niente.

E per chi fosse già curioso, ecco alcune immagini di come saranno al cinema i protagonisti di queste storie, dal Cappellaio Matto cui dà il volto Johnny Depp alla famigerata (e bellissima) Miss Peregrine, ovvero Eva Green

  • 1 5
    Credits: Ufficio stampa. Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò
  • 2 5
    Credits: Ufficio stampa. Il libro della giungla
  • 3 5
    Credits: Ufficio stampa. Tarzan delle scimmie
  • 4 5
    Credits: Ufficio stampa. La casa per bambini speciali di Miss Peregrine
  • 5 5
    Credits: Ufficio stampa. Gli animali fantastici: dove trovarli
  • Riproduzione riservata
    Stampa
    Altri approfondimenti
    Ti potrebbe interessare anche
    Scelti per te