del

Il primo romanzo di Sofia Viscardi, professione youtuber

di Marzia Nicolini
Vota la ricetta!

La YouTuber Sofia Viscardi con il suo primo romanzo,  Succede, è in testa alla classifica dei libri più venduti. Piace tantissimo ai ragazzi perché è sincera e parla come loro. E il 19 giugno sarà incoronata regina del web

Un caffè con Donna Moderna

La YouTuber Sofia Viscardi con il suo primo romanzo,  Succede, è in testa alla classifica dei libri più venduti. Piace tantissimo ai ragazzi perché è sincera e parla come loro. E il 19 giugno sarà incoronata regina del web

Con il suo sorriso contagioso e quei lunghi capelli biondi, Sofia Viscardi conquista tutti. 18 anni compiuti da poco, un passato da tranquilla liceale a Milano, le solite giornate tra casa e scuola e poi un giorno l'idea: perché non postare dei video su YouTube per raccontarsi?
Perché non allargare la rete di amici sfruttando la rete? Perché non comunicare la propria visione del mondo in maniera fresca e spontanea?

Detto, fatto. A 15 anni Sofia apre un canale YouTube e, da autodidatta qual è, inizia a raccogliere migliaia di follower, grazie a una profusione di video ironici della serie “Mamma, ho preso un brutto voto” e “Allarme San Valentino”.

La prima volta come scrittrice
Il bello di Sofia è che non si ferma mai. E così, lo scorso 24 maggio, è uscito in libreria il suo primo romanzo, Succede (Mondadori).
«Sentivo la necessità di raccontare una storia e di voler comunicare tramite un mezzo diverso da YouTube» ha detto. «Da quando sono piccola coltivo la passione per la scrittura. Ma non pensavo fosse tanto difficile: ho deciso di cogliere la sfida  di pubblicare un libro, e oggi posso dire che mi ha fatto maturare moltissimo».

Code senza fine per un suo autografo
Le interminabili code di giovani fan che si creano a ogni suo appuntamento in libreria lasciano senza parole: Sofia è una vera celebrity! «Anche se è sempre molto gratificante vedere quante persone sono disposte a venire a conoscermi, cerco di vivere questo momento tenendo i piedi ben piantati per terra» confessa Sofia. «Ancora non sono del tutto consapevole di quello che sto vivendo. Ho sempre fatto tutto per gioco, per movimentare la mia vita di studentessa e confrontarmi con altre persone. Mai mi sarei aspettata di arrivare così lontano con il mio canale». 

Amore e dilemmi da adolescente
Nel nuovo libro c'è molto del mondo di Sofia. La protagonista, Margherita, ha 18 anni e si sente insicura e goffa. Come Sofia va sempre di corsa e ha riccioli color miele. Tra verifiche scolastiche, localini milanesi e primi baci, Margherita si innamora, scopre il sesso, litiga con i genitori, non trova le risposte che vorrebbe. «Racconto, senza filtri, di amore e di adolescenza. Ma anche di amicizia, tradimenti e piccoli problemi quotidiani che a una teenager sembrano enormi e irrisolvibili. Spero che leggendo questo libro i ragazzi possano ridere, piangere, imparare e comunicarmi cosa ne pensano. Grazie alle critiche costruttive sono certa che potrò migliorare».

Sincera, sempre
Pare che Sofia piaccia - e molto – perché si mostra per quello che è e non ha peli sulla lingua. «Scelgo sempre di non mascherare la realtà per comodità, ma sto sempre molto attenta a come e cosa dico, perché sono consapevole che potrei essere fraintesa. Preferisco raccontare anche le cose brutte così come stanno, senza censure, nella speranza che la mia esperienza possa diventare uno spunto di riflessione utile per chi mi segue. Nel mio piccolo, cerco sempre di trasmettere messaggi positivi».

Un consiglio per sfondare sulla rete? Essere originali
«Credo che la spontaneità, insieme a dei buoni contenuti da raccontare, siano vincenti per farsi notare su YouTube. Non credo ci sia un percorso obbligatorio per avere successo; l’importante è trovare la propria modalità di comunicazione. Ormai tutti possono raccontare la propria vita online, quello che conta è riuscire a differenziarsi. La più grande difficoltà sta nel riuscire a essere originali».
Sofia è sicuramente tra quelle che ce l'hanno fatta. Non a caso è stata inserita con i "colleghi" Alberico De Giglio, Michele Bravi e TheShow nella categoria Webstar agli MTV Awards 2016. Per sapere chi salirà sul podio, l'appuntamento è il 19 giugno su Mtv (in diretta dal Parco delle Cascine di Firenze). Il commento di Sofia? «Un grande onore: che vinca il migliore!».

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna