del

Verdone e Albanese, la nuova coppia comica del cinema italiano

di Mattia Carzaniga
Vota la ricetta!

Al cinema Carlo Verdone e Antonio Albanese con L'abbiamo fatta grossa faranno concorrenza a Checco Zalone. I numeri ce li hanno tutti. Che sia nata una nuova coppia comica?

Al cinema Carlo Verdone e Antonio Albanese con L'abbiamo fatta grossa faranno concorrenza a Checco Zalone. I numeri ce li hanno tutti. Che sia nata una nuova coppia comica?

Un caffè con Donna Moderna

Mentre Checco Zalone si prepara a polverizzare tutti i record, superando con il suo Quo vado? i 65 milioni di incasso di Avatar, arriva un altro film comico a riempire le sale (o così almeno spera) da Trieste in giù. È L’abbiamo fatta grossa, ultima fatica di Carlo Verdone e soprattutto battesimo di un’inedita coppia della commedia italiana: accanto al regista e attore romano c’è infatti il brianzolissimo Antonio Albanese.

L’abbiamo fatta grossa - La storia
Il film racconta l’incontro tra un investigatore privato di scarso successo (Verdone) e l’attore affetto da amnesie (Albanese) che gli chiede di pedinare la sua ex moglie. Da quando è stato mollato per un altro uomo non riesce più a ricordare le battute sul palcoscenico. Ne viene fuori una catena di gag ed equivoci tutta sulle spalle dei due mattatori sull’asse Centro-Nord, apparentemente così lontani nell’umorismo ma capaci di rivelarsi un perfetto tandem.

Verdone-Albanese, una coppia inedita
«Avevo 18 anni quando ho visto Bianco rosso e Verdone, e non facevo ancora questo mestiere» dice Albanese. «Quel film mi ha entusiasmato, ho apprezzato da subito la capacità di Carlo di raccontare il nostro Paese attraverso un’ironia alta, così diversa dal solito. Carlo è stato uno dei grandi maestri del carattere, e anch’io penso in un certo senso di esserlo. Noi non facciamo imitazioni, entriamo nei nostri personaggi e cerchiamo di costruire qualcosa di nuovo».

Gli fa eco il collega: «Antonio è un attore molto fisico, con lui stavolta volevo creare qualcosa di più fantasioso. Il film è quasi una favola, che però nel finale ha anche un accenno di critica sociale. Volevo superare certi temi del passato, non riuscivo a immaginarmi ancora con una donna accanto. Dovevo sterzare».

Un set molto realistico
Ha sterzato fin troppo, letteralmente: in una scena Verdone guida un furgoncino, e durante le riprese è andato fuori controllo mentre cercava di premere il pedale del freno. «Ci siamo salvati per miracolo, eravamo quasi finiti contro un muro» racconta. Il che lascia intuire che non è stato esattamente un set come tutti gli altri. Si percepirà anche sullo schermo? Visti i due protagonisti coinvolti, c’è da scommetterci.

Da coppia di fatto a coppia ufficiale?
E Verdone-Albanese hanno già fatto una promessa: se L’abbiamo fatta grossa andrà bene al botteghino, non è detto che non si possa pensare a un sequel nei prossimi anni. Sono nati i nuovi Franco e Ciccio, Gianni e Pinotto, Cochi e Renato? La nuova strana coppia sembra davvero pronta a diventare più che una coppia di fatto.

 

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna