Non frenarti. E valorizza le tue doti da leader

Un caffè con Donna Moderna

di Monica Magri
HR Director The Adecco Group Italia

La fiducia in sé e l’autostima si acquisiscono anche e soprattutto con l’esercizio: non sono qualità innate ma “muscoli” mentali che si sviluppano applicando le giuste strategie. L’importante è non auto limitarsi ma farsi guidare da fiducia, entusiasmo e un po’ di coraggio. Spesso, anche nel lavoro, sono le donne stesse a frenarsi, convincendosi di non essere “perfette” per date posizioni, soprattutto a livello manageriale. Questo accade quando si eccede con l’autocritica. Ricordiamoci invece che sono tante le competenze di leadership che una donna interpreta nella maniera più efficace: dallo stile di gestione caratterizzato da pragmatismo ed empatia, alla naturale capacità strategica e creativa. Il tutto valorizzato da energia e capacità di includere e da quelle qualità che ogni leader dovrebbe avere: visione, ascolto, azione. È sulla consapevolezza del proprio valore che occorre lavorare per far emergere le doti che possono fare la differenza, tanto in un team quanto ai vertici di un’azienda.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna