Il mistero dei capelli legati

03 May 2013 --- self-portrait --- Image by © Michelle Rogers Pritzl/Corbis
/5
Le donne si legano i capelli in due sole occasioni. Ma nessuna delle due è quella giusta.

Un mistero che proprio non riesco a capire delle donne è quando si legano i capelli.

Le donne si legano i capelli in due sole occasioni.

La prima è quando devono stare in movimento: per esempio, quando vanno a fare sport oppure vanno a correre o a fare danza oppure quando devono fare le pulizie. Tu le guardi e pensi: dovrebbero fare le pulizie più spesso. E non lo pensi solo perché a te non va mai di fare le pulizie, lo pensi perché le donne con i capelli legati ti piacciono di più.

La seconda è quando hanno i capelli sporchi. Cioè loro si legano i capelli per non farti capire che ce li hanno sporchi. Siccome li tengono raccolti in una coda, pensano che tu non lo veda che sono sporchi. Ma tu lo sai benissimo che sono sporchi però non dici niente, A perché non è carino dire a una persona che ha i capelli sporchi (soprattutto se vuole nasconderlo), B perché spesso non sono sporchi - il concetto di sporco per una donna è ampio come un continente mentre per te è angusto come la via di un paese dell'Aspromonte.

Quello che proprio non capisci, quello che ti sfugge del tutto è perché continuino a farlo, perché continuino a legarsi i capelli quando ce li hanno sporchi, se ormai tutti, tutti compreso te, sanno che “capelli legati” è sinonimo di “capelli sporchi”. Anzi, la prima cosa che ti viene in mente appena le vedi con i capelli legati è che ce li hanno sporchi, anche se non ci avevi pensato e non te saresti accorto mai.

Mi piacerebbe tornare a quando non avevo ancora scoperto questa cosa dei capelli legati cioè sporchi. Mi piacerebbe tornare a quando i capelli erano legati e basta e delle donne  scoprivo per la prima volta la bellezza della linea del collo, la perfezione divina di due orecchie piccole.

Se anche tu vuoi liberare i capelli legati, firma subito qui sotto la nostra petizione on-line.

Tag:
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te