acconciature per fare sport

Le migliori acconciature per fare sport

Fare sport sì, ma con stile: ecco le migliori acconciature per chi pratica attività sportiva

I capelli, specie per le donne, sono dei veri e propri accessori di bellezza e insieme alla nostra pelle necessitano di cure idonee, specie in situazioni particolari come al mare o facendo sport. Quando facciamo attività sportiva tra le cose più fastidiose che possono succedere troviamo i capelli che ricadono davanti agli occhi o le ciocche che si appiccicano sulla schiena sudata. È quindi necessario sistemare i capelli in modo pratico, specie se si portano lunghi. Vediamo quindi migliori acconciature per fare sport.

Manila Esposito, chi è la nuova stella della ginnastica artistica

VEDI ANCHE

Manila Esposito, chi è la nuova stella della ginnastica artistica

Le acconciature per fare sport

Svolgere attività fisica è una buona abitudine ma richiede anche stile. Ad un abbigliamento consono e comodo va abbinata la giusta pettinatura. Di solito, si predilige la classica coda di cavallo perché semplice e veloce. Tuttavia questa soluzione ha i suoi svantaggi: le lunghezze libere si annodano con facilità e l’elastico sulla nuca spezza il capello. Una chioma liscia e fluente sulle spalle, invece, è molto glamour e regala un senso di libertà. Ma, dopo la sessione di allenamento, ci si ritrova con un “cespuglio” difficile da districare. Per ovviare magistralmente al problema, eccovi le acconciature veloci anti-nodoanti-rottura ed anti-disordine per praticare sport.

Acconciature per fare sport: coda

La coda di cavallo è senza dubbio l’opzione più quotata dalle sportive, basta raccogliere i capelli con un elastico più o meno al centro della testa. Se vi disturbano i ciuffi ribelli fermateli con le forcine. Vanno bene anche le opzioni della coda bassa (per chi non ama sentire i capelli troppo tirati), la coda laterale (per un effetto più bon-ton) o ancora i codini laterali (per un look più sbarazzino).

10 strategie d'allenamento che ti porteranno a fare di più e meglio

Acconciature per fare sport: chignon

Se preferite che i capelli siano completamente raccolti dovete invece optare per uno Chignon. Anche in questo caso ne esistono varie versioni, il più famoso quello da ballerina, che è molto stretto e compatto, spesso tenuto insieme da una speciale retina. Ma si può fare anche nella versione bassa e morbida, laterale o ad effetto spettinato. Sicuramente lo chignon è il metodo più efficace anche per sporcare meno i capelli, ma attenzione a non stressarli facendolo troppo tirato.

Acconciature per fare sport: le trecce

Le trecce sono certamente una delle acconciature più veloci e comode per chi pratica sport. Ne esistono diversi tipi, da quella tradizionale a quelle più elaborate.

Treccia tradizionale

Un’opzione valida è la treccia dritta: dividere i capelli in tre ciocche e intrecciare alternando per tutta la lunghezza fino a bloccare con un elastico. Anche in questo caso valida la variante laterale (in cui si intreccia solo in direzione di un lato), per uno stile più romantico, e la variante delle due trecce, per uno stile più scherzoso.

Come fare una treccia perfetta

VEDI ANCHE

Come fare una treccia perfetta

Treccia con coda

Un’alternativa è la fusione tra treccia e coda. In questo caso si fa una treccia stile francese aderente alla testa, oppure tante treccine sempre aderenti al capo stile afro. Quando si arriva alla base della nuca invece di completare le trecce si blocca con un laccetto in modo che i capelli rimanenti ricadano sciolti come in una coda bassa.

Treccia di cavallo

Vi basteranno appena 40 secondi per creare una treccia di cavallo. L’acconciatura è comoda e perfetta per andare a correre. Non si scioglierà facilmente e non creerà fastidiosi grovigli. Per cui raccogliete i capelli in una coda di cavallo alta. Fermatela con un elastico in spugna ed intrecciate le lunghezze. Per proteggere la chioma utilizzate uno spray protettivo.

Treccia cucita

La treccia cucita si realizza in poco più di un minuto e mezzo. È un’acconciatura ideale per andare a correre e praticare sport. Glamour ed elegante non tira i capelli e difficilmente si scioglie. Selezionate tre ciocche dalla fronte ed intrecciatele. Ad ogni passaggio aggiungete qualche filino dai lati e proseguite fino in fondo. Annodate con un elastico piccolo. Applicate un olio per rendere i capelli più disciplinati.

Acconciature per fare sport

Acconciature per fare sport: fasce o bandane

Se avete i capelli corti e non riuscite a fare una vera e propria acconciatura via libera agli accessori. La fascia per capelli è senza dubbio l’alleato migliore in quanto blocca il sudore e solleva i capelli dal viso, specie in presenza di una frangia. Approvati anche a cerchietti, bandane, forcine o qualsiasi accessorio che riesca a domare i vostri ciuffi ribelli!

Acconciature per fare sport: codini laterali

In poco meno di 20 secondi realizzerete una veloce acconciatura molto comoda. Separate la chioma in due sezioni uguali, partendo dal centro. Quindi, fermatele con due elastici preferibilmente in spugna. In alternativa, per mantenere libero il collo ed evitare l’effetto cespuglio, create due codini laterali alti. Annodateli su se stessi e fermateli con delle forcine.

Riproduzione riservata