schiarire capelli

Come schiarire i capelli in modo naturale, per un effetto sunkissed fai da te

Dai rimedi della nonna ai prodotti schiarenti, passando per le erbe tintorie, tante idee per ottenere l'effetto chioma baciata dal sole o ritrovare il riflesso naturale dell'infanzia

Alzi la mano chi, da castana chiara o biondo cenere, non ha desiderato almeno una volta schiarire i capelli. Se sei tra queste, perché non provi a ottenere quei meravigliosi riflessi dorati che avevi da bambina?

Intanto sappi che una delle teorie vincenti in fatto di colore capelli riguarda proprio l'intento di ricreare una tonalità molto simile a quella dell'infanzia. Non a caso, molti hair stylist assicurano che sta bene bionda, anzi benissimo, chi lo è stata da piccola. Per tutte le altre, è meglio consultarsi con un esperto di immagine.

Ma tra l'ambizione bionda e una semplice schiaritura, ci passa il mare, anche perché molto dipende dalla base di partenza. A proposito, lo sapevi che l'effetto schiarente del sole non è sempre così efficace su tutti i capelli? Quelli molto scuri possono resistere inalterati per tutta l'estate, senza schiarirsi di mezzo tono, soprattutto se sono naturali e mai tinti. Passiamo, allora, in rassegna tutti i metodi per vederti con i capelli più chiari.

Rimedi naturali per schiarire i capelli

Si tratta di rimedi della nonna, tramandati da generazioni, a cui una volta si ricorreva per non far sparire quell'amabile riflesso biondo dai capelli dei bambini. Qualcuna giura di non aver mai smesso di usarli, e così da adulta si ritrova con una testa molto chiara naturalmente! 

Con il limone

Per schiarire i capelli di una o due tonalità, applica dopo lo shampoo un’emulsione preparata con il succo di un limone e una tazza di acqua tiepida. Lascia agire per circa 10 minuti, quindi sciacqua. Questo preparato non va usato se i capelli sono molto secchi, perché li inaridisce ulteriormente e li rende opachi. L’operazione va ripetuta diverse volte per notare risultati soddisfacenti.

Con la camomilla

Dopo lo shampoo versa sui capelli una tazza di infuso tiepido di camomilla molto concentrato: usa 2 bustine. Quindi passa all’asciugatura. Se i capelli sono secchi, miscela la camomilla con del balsamo, lasciando in posa per 10-15 minuti. Evita però di usare troppo spesso la camomilla perché può non schiarire i capelli in modo uniforme.

Con la birra

Una volta alla settimana, prima dell’ultimo risciacquo, massaggia la cute per una decina di minuti con la birra chiara, dopo che l'avrai fatta sgasare.

Con il miele

Oltre al miele, procurati un panetto di burro di karité e due bustine di camomilla. Nell'infuso caldo, sciogli dentro una noce di burro di karité e aggiungi un cucchiaio di miele. Applica il composto su tutta la capigliatura e tienilo in posa per almeno 30 minuti. Procedi con il lavaggio.

Consigli ulteriori sulle schiariture home made

Per ottenere schiariture evidenti, alterna questi rimedi tra loro e ripetili fino a quando non otterrai risultati che ti soddisfino. Vuoi potenziarne gli effetti? Se la temperatura lo permette, asciuga i capelli alla luce del sole, ma solo dopo averli sciacquati: con i raggi UV, le lozioni naturali schiarenti possono ossidarsi seccando i capelli.

Meglio andare cauta, inoltre, se sei mora o castana scura: si tratta di tonalità che non si schiariscono così facilmente in modo naturale, col rischio di virare al rossiccio.

Un altro suggerimento riguarda il divieto categorico di usare questi rimedi naturali sul capello trattato con l'hennè perché potrebbero rovinarlo irrimediabilmente.

Le erbe tintorie schiarenti

Più che schiarire, le erbe tintorie regalano un riflesso dorato ai capelli già chiari. Non hanno infatti potere decolorante come la decolarazione in salone o la schiaritura leggera operata dai rimedi naturali. Si tratta però di una buona alternativa alle tinte chimiche classiche, poiché nutrono e ristrutturano il capello. Per risultati gradevoli, meglio ricorrere a un erborista che sappia consigliare mix di erbe già miscelate: una sola erba potrebbe infatti risultare troppo giallastra o rossastra.

Quali le erbe tintorie per capelli biondi? Le più efficaci sono il rabarbaro dall'azione riflessante sui toni del biondo intenso, e la curcuma che invece regala riflessi dorati. Altre erbe per capelli chiari sono il crespino, la cannella e la calendula: di solito vengono aggiunte in percentuali per smorzare i toni indesiderati delle altre più intense, come appunto i già menzionati rabarbaro e la curcuma. Tutte funzionano su capelli chiari naturali.

I prodotti che schiariscono gradualmente i capelli

In commercio ci sono lozioni schiarenti che depigmentano leggermente il capello in modo graduale. Di solito schiariscono di uno o due toni, e sono indicati per capelli non molto scuri. Se usati d'estate agiscono maggiormente e mimano l'effetto sunkissed. Non vanno risciacquati.

Tutti questi prodotti non contengono ammoniaca, al massimo qualcuno può contenere acqua ossigenata e, quindi, se ne sconsiglia l'uso sui capelli scuri. In ogni caso, per legge gli ingredienti sono specificati sulla confezione.

Shampoo e balsamo schiarenti? Di solito ravvivano un colore di capelli già chiaro o biondo, anziché schiarire davvero. Per una maggiore luminosità, usali insieme ai rimedi naturali oppure se sei tinta di biondo.

In basso la nostra selezione di prodotti da farmacia, profumeria e grande distribuzione.

Okara Blond di RENE FURTERER

Uno spray schiarente graduale per un effetto colpi di sole molto naturale. Contiene scoza di limone ed estratto di canna da zucchero. 
In farmacia.

COLORISTA Effects di L'OREAL PARIS

Un prodotto per creare colpi di sole delicati e luminosi ad effetto naturale oppure un look sfumato con una schiaritura delle punte. È una decolorazione con una formula ad olio senza ammoniaca.
La tonalità Brunette Bleach è pensata per le basi più scure.
In profumeria.

Kit schiarente di SANOTINT

Un prodotto per creare colpi di luce o schiarire i capelli sino a tre toni. Può essere aggiunto alla tinta Sanotint per ottenere una colorazione più chiara o per correggere una tinta troppo scura: è sufficiente applicare il prodotto sui capelli e lasciarlo agire sino a ottenere lo schiarimento desiderato.
In erboristeria.

Spray Schiarente Blonde di BIOPOINT

Formulato con acqua ossigenata, che permette una schiaritura naturale duratura, e con un agente condizionante che protegge ed idrata il capello.
Non applicare su capelli colorati, ma solo su capelli biondi o castani naturali e/o con meches.

Esiste l'hennè biondo?

Di solito l'hennè biondo è composto da un mix di erbe tintorie in cui compare anche l'hennè, appunto, cioè la lawsonia. Un consiglio: controlla in che percentuale si trova la lawsonia perché potrebbe dare un riflesso aranciato che non desideri. Nel dubbio, meglio ricorrre ai rimedi indicati sopra!

Dalle regole del taglio ai trattamenti naturali: tutto quello che devi sapere sulla cura dei capelli

VEDI ANCHE

Dalle regole del taglio ai trattamenti naturali: tutto quello che devi sapere sulla cura dei capelli

Come schiarire i capelli in casa con la camomilla, per riflessi biondi naturali e bellissimi

VEDI ANCHE

Come schiarire i capelli in casa con la camomilla, per riflessi biondi naturali e bellissimi

10 maschere fai da te per capelli rovinati a base di erbe e ingredienti naturali

VEDI ANCHE

10 maschere fai da te per capelli rovinati a base di erbe e ingredienti naturali

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.218 posts 379k followers

Make up your life

Beauty cards