arredare la camera da letto

10 consigli per arredare e decorare alla perfezione la camera da letto

La camera da letto è uno spazio sacro e inviolabile dove ricaricare le batterie e trovare un santuario di felicità e benessere. Ecco qualche consiglio su come arredarla al meglio, senza spendere una fortuna

Arredare la camera da letto significa creare un santuario di riposo, felicità e benessere per sé e per il proprio partner. È in questo luogo un po’ magico che possiamo esprimere al meglio la nostra creatività, il nostro bisogno di colori e armonie. Del resto, cosa c’è di meglio dello svegliarsi in una magnifica camera da letto fatta proprio come l’abbiamo sempre immaginata?

In questo articolo di forniremo dieci preziosi consigli per arredare e decorare la camera da letto e creare un’atmosfera come l’hai sempre sognata.

Arredare la camera da letto: scegli colori tenui

La tentazione di lasciarsi trasportare da colori “strong” è forte, ma il tuo risveglio mattutino ha bisogno di tutto il confort che riuscirai a dargli. Nuance delicate e palette monocromatiche creano un effetto etereo e mitigante, perfetto per le ore di riposo. Opta per colori come il blu, la lavanda o il verde pastello per incrementare il potenziale di una camera da letto che punta alla perfezione. I colori più saturi, come per esempio un blu notte o marrone effetto ”tostato”, melograno o topazio, nelle loro versioni leggermente più tenui, aiutano a creare un effetto davvero sorprendente.

Non ti scordare del soffitto

Qual è la prima cosa che vedi quando ti corichi a letto la sera? Il soffitto conferisce tridimensionalità e fascino ad una camera da letto che punta alla perfezione. Ecco perché è opportuno non trascurarla quando si vuole arredare con successo una camera da letto con tutti i crismi. Opta per tonalità più tenui rispetto a quella delle pareti, tenendo conto che un colore differente conferisce il giusto tono di intimità e bellezza alla camera. Un’altra buona idea è quella di applicare uno stencil o una carta da parati direttamente sul soffitto, ma solo se la vostra casa non ha problemi di umidità.

Per il tocco di classe d’eccellenza, crea l’effetto modanatura in prossimità del soffitto o regalati un magnifico letto a baldacchino, se rientra nei tuoi gusti.

Semplicità prima di tutto

Quando scegli di arredare la camera da letto, devi tenere conto che sarà il tuo rifugio personale soprattutto in quelle giornate dove le cose non vanno come avresti sperato. Non c’è niente di meglio di uno spazio pulito, fatto di linee semplici ed elementi di qualità per ripristinare l’ordine nella mente e nello spirito, trovando l’equilibrio che la giornata ti ha fatto scivolare via. Quando decidi di arredare la camera, dunque, chiediti sempre: questo particolare oggetto mi serve davvero? Se la risposta è no, non acquistarlo!

Scegli l’arredo delle giuste dimensioni

È arrivato il momento di acquistare l’arredamento per la tua camera da letto. Prima di recarti in un negozio, assicurati di appuntare tutte le misure di cui hai bisogno. I complementi d’arredo, letto incluso, dovrebbero armonizzarsi con gli spazi che hai a disposizione. Non scegliere, per esempio, un letto troppo grande per una camera da letto che non è pensata per ospitare king size. Se la camera da letto è ampia, invece, ti consigliamo di aggiungere un complemento d’arredo ai piedi del letto, come per esempio un baule o un’ottomana. In questo modo riuscirai a sfruttare al meglio la metratura che hai a disposizione.

L’importanza degli armadi

Non hai mai sentito dire a nessuno “Ho troppi armadi in casa”. E sai perché? Perché non ce ne sono mai abbastanza. Lenzuola, asciugamani, abiti, vestiti, cappotti, giacche e quant’altro. Opta per armadi, ma anche comò, o magari comodini con cassetti per riporre i piccoli oggetti che porti con te prima di andare a letto: crema per le mani, occhiali o libri. Se non sei sicuro di poter riporre tutto negli armadi che vedi sui cataloghi, potrebbe essere una buona idea concordare per una soluzione su misura.

arredare la camera da letto

Trova il tuo angolo segreto

Prima di chiudere il progetto d’arredamento della tua camera da letto, ricordati di regalarti un angolo speciale dedicato solo a te. Potrebbe essere una poltrona o una sedia a dondolo sotto la finestra, dove concedersi piacevoli ore di lettura. Potrebbe anche essere una semplice specchiera illuminata per la tua beauty routine. L’importante è che sia solo per te!

Concediti lenzuola di qualità

Vale la pena investire in lenzuola di alta qualità per godere di sonni paradisiaci e, soprattutto, creare un effetto elegante senza spendere una fortuna in arredamento. Ti consigliamo di acquistare lenzuola 100% cotone, morbide e facili da lavare. Le lenzuola sono la soluzione perfetta per rivoluzionare la camera da letto ogni volta che vuoi, conferendo un tocco unico alla stanza quando hai bisogno di cambiare aria.

Proteggi le finestre da occhi indiscreti

Una finestra dotata di tende lussuose aiuterà a incorniciare il paesaggio esterno e creare un effetto di protezione e intimità. Se ti piacciono le tende che lasciano passare la luce, assicurati di installare anche un paio di tendaggi scorrevoli coprenti per la notte o i momenti in cui senti il bisogno di tagliare fuori il resto del mondo.

Luci in camera da letto

Anche il lampadario vuole la sua parte: dalle luci soffuse e dimesse, si può spaziare – mantenendo armonia con gli altri elementi d’arredo – fino a una splendida composizione chandelier fatta di cristalli per creare giochi di luce, texture e una sensazione di opulenza. Non dimenticare l’abat-jour, perfetta per l’atmosfera o come illuminazione per la lettura in base alla potenza della lampadina o del led.

La camera da letto è un rifugio e un santuario

La camera da letto è un luogo sacro: tutte le volte che entri, cerca di lasciare fuori televisione, smartphone, laptop o tablet. Crea un posto di serenità dove puoi ricaricare le pile e rimetterti in contatto con te stesso, lontano dal trambusto della quotidianità.

Riproduzione riservata