Film tratti dai libri

A volte i film tradiscono la nostra immaginazione, a volte ci fanno scoprire particolari che non avevamo considerato. Non sempre il regista deve essere fedele al libro per interpretarne lo spirito. Per questo anche più versioni di uno stesso romanzo possono convivere tra le nostre preferenze. Hitchcock diceva che il cinema non è un pezzo di vita, ma un pezzo di torta. E noi, dopo aver letto le storie che ci hanno appassionato, siamo pronti a gustarcele sul grande schermo.

Libri che diventano film: 7 titoli da leggere prima di andare al cinema

Per non arrivare impreparati ecco i titoli da scoprire (o ripassare) per divertirsi a confrontare film e libro

 

Il piccolo principe di Saint-Exupéry, Bompiani

Questo grande classico di Saint-Exupéry sarà portato sul grande schermo da Mark Osborne, regista di «Kung Fu Panda». Il primo trailer sembra promettere che la poesia del libro non sarà sacrificata, ma al contrario rivisitata e attualizzata. Questa volta la protagonista sarà una Piccola Bambina, molto seria e studiosa, che scoprirà, grazie all'Aviatore, suo eccentrico vicino, un mondo straordinario dove tutto è possibile e dove l'essenziale è invisibile agli occhi. Tra i produttori del film di animazione c'è anche Leonardo DiCaprio.

Una folle passione di Ron Rash, Salani

Una folle passione di Ron Rash racconta la storia dei Pemberton, una coppia spregiudicata che nel 1929 decide di voltare pagina dando vita a una nuova impresa di legname. Niente può fermarli , se non la loro stessa ambizione. La coppia Jennifer Lawrence - Bradley Cooper tornerà a farci sognare con una storia d'amore dai risvolti foschi. Questo infatti è il loro terzo film insieme e pare che sia stata la stessa Lawrence a inviare il copione a Cooper chiedendogli se aveva voglia di buttarsi in questo progetto con lei.

Nei luoghi oscuri di Gillyan Flynn, Piemme

Con Nei luoghi oscuri, Gillyan Flynn, l'autrice di «L'amore bugiardo», torna a coinvolgerci con una trama mozzafiato. Questa volta la storia è incentrata su Libby che accusò suo fratello di aver ucciso madre e  sorella, quando lei aveva sette anni. Ventiquattro anni dopo, la donna è costretta a fare i conti con il passato e a ricostruire quegli avvenimenti in una dolorosa ricerca della verità.  Il regista Gilles Paquet-Brenner, autore de «La chiave di Sara», dirigerà Charlize Theron in un film che promette di lasciarci senza fiato.

Bambino 44 di Tom Rob Smith, Sperling & Kupfer

Bambino 44 di Tom Rob Smith è il primo libro di una serie ambientata in Russia in cui l'ufficiale russo Leo Demidov indaga sulla misteriosa morte di un ragazzino.

Ben presto le sue ricerche daranno fastidio al potere centrale di Mosca. Le intimidazioni e le minacce a sua moglie spingeranno l'uomo a perseverare verso la verità. Nel film prodotto da Ridley Scott, Tom Hardy è affiancato da Rooney Mara, Vincent Cassel e Gary Oldman. Purtroppo non è ancora chiaro quando uscirà in Italia. Non ci resta che ingannare l'attesa leggendo il libro.

La risposta è nelle stelle di Nicholas Sparks, Frassinelli

Con La risposta è nelle stelle, Nicholas Sparks, l'autore di Le pagine della nostra vita, torna a far sognare e riflettere sulla natura del vero amore.

In questo romanzo le vicende di una giovane coppia s'intrecciano con i ricordi di un uomo e del suo perduto amore. Il campione di rodeo del libro sarà interpretato da Scott Eastwood, figlio di Clint, mentre fra le attrici ricordiamo un'altra figlia d'arte: Oona Chaplin, che avevamo già conosciuto nel 007 Quantum of Solace.

Via dalla pazza folla di Thomas Hardy, Garzanti

Via dalla pazza folla di Thomas Hardy, grande classico della letteratura americana, va letto o ripassato prima di gustare l'interpretazione di Carey Mulligan, che ha avuto il difficile compito di portare alla luce tutta la protervia, l'indipendenza e la determinazione dello spirito libero di Bathsheba Everdene.

Questa è la quarta versione cinematografica tratta dal libro: la prima è un corto del 1909, la seconda è un film muto del 1915 e la terza, del 1967, è un lungometraggio con Julie Christie. In Italia il film con la Mulligan uscirà a settembre.

Madame Bovary di Gustave Flaubert, Oscar Mondadori

Gli indimenticabili e tormentati amori di Emma Bovary hanno avuto parecchie trasposizioni cinematografiche.

Quella che uscirà quest'anno negli Stati Uniti vede come protagonista Mia Wasikowska, ormai molto cresciuta dai tempi di Alice in Wonderland di Tim Burton.

Nel cast anche Paul Giamatti e Ezra Miller, che si è fatto conoscere dal grande pubblico in film come E ora parliamo di Kevin» e Noi siamo infinito.

Riproduzione riservata