Melania Trump detta moda e il dress code di Ascot si adegua

14 03 2017 di Alessia Sironi
Credits: Facebook

Elisabetta II dovrà rassegnarsi a vedere una moltitudine di jumpsuit all’appuntamento più atteso della Season mondana britannica: la tuta sdoganata dalla First Lady è stata ufficialmente inserita nel codice di abbigliamento. 

Melania Trump colpisce ancora: dopo l'elevato consenso raggiunto dalla First Lady nelle ultime settimane, ora fa cambiare idea agli organizzatori dell'evento mondano più amato del Regno Unito inserendo nel codice di abbigliamento la 'tuta'. Sì, avete capito bene: la jumpsuit approda ad Ascot e la regina Elisabetta si dovrà rassegnare. Ovviamente, non basterà una tuta qualsiasi per entrare nel Royal enclosure, dovrà essere lunga fino ai piedi (full length) e sono vietate rigorosamente tutte le scollature.

A contribuire alla scelta 'stilistica' degli organizzatori, non solo le ultime passerelle ma soprattutto la classe e l'eleganza della signora Trump. Quando il marito Donald è salito sul palco per pronunciare le sue prime parole da 45esimo presidente americano, alle sue spalle c'era, raggiante e orgogliosa, l'ex modella slovena che indossava una tuta di seta bianca firmata Ralph Lauren. L'abito, perché è così che da oggi dovremo considerare la bistrattata jumpsuit, del valore di 4 mila dollari, è caratterizzato da una scollatura monospalla sul lato destro, da una mezza manica sul lato sinistro mentre il tessuto cade largo sulle gambe con un orlo che arriva fino al pavimento.

Ma la nuova inquilina della Casa Bianca (che sceglie da sola i suoi vestiti ed è di casa da Bergdorf Goodman sulla Quinta Avenue a New York) non è la sola ad amare la 'tuta': Agnese Renzi durante la visita in Giappone al seguito del marito, ha scelto una candida jumpsuit Ermanno Scervino. Questo capo, pur non essendo molto facile, dà continuità alla figura, mentre i pantaloni a volte rischiano di spezzarla. E sono molte altre le celebrity e le star che la scelgono per far colpo durante eventi mondani importanti.

Ora aspettiamo solo il 20 giugno per scoprire le ladies che sceglieranno la jumpsuit. E chissà se anche la bella Kate (Middleton) ci delizierà con questo inconsueto ma quantomai elegante abito!

Riproduzione riservata