Carlo birraio

Carlo birraio. Vi immaginate il principe di Galles dietro il bancone di un pub intento a spillare, pinta dopo pinta, dell’ottima birra inglese? Onestamente no. Lo immagino meglio, mano nella mano con l’amata Camilla, da questa parte del bancone, quella dei clienti! Secondo me ci sanno fare meglio…

Il primo maggio i lavoratori festeggiano. E i reali?

Primo maggio, festa dei lavoratori, festa del lavoro. Intanto le teste coronate cosa fanno?

In quasi tutto il mondo il primo maggio si festeggiano il lavoro e i lavoratori. In questo modo ricordiamo, anno dopo anno, l’impegno e i traguardi raggiunti dall’universo dei lavoratori. Potevo ricordare questa iconica, fondamentale data in mille modi: con le manifestazioni dei lavoratori, con le lotte operaie, con le piazze zeppe di bandiere rosse e slogan sindacalisti. Ho invece deciso di ricordare la Festa dei Lavoratori in un modo più leggero e divertente: ricordate le bambole che, da piccoli, trovavamo nei negozi in versione ballerina, versione pompiere, versione dottore e via discorrendo? Per fare questo gioco ho scelto la categoria di persone che - giuro, lo penso e lo dico senza cattiveria - più é lontana dal mondo del lavoro. I reali.

Rania dottoressa

Rania dottoressa. La regina di Giordania, regina anche di glamour, eleganza e savoir-faire, gioca per un giorno a fare la dottoressa. Lontana da tappeti rossi, abiti da favola e parterre di sfilate mi sembra un pochino spaesata; guarda con vivo terrore (appena mascherato da un imbarazzato sorriso) il manichino che dovrebbe servire a fare pratica di prima assistenza. Forse meglio averla come compagna in un evento mondano piuttosto che come medico nel momento del bisogno!

Camilla pasticciera. Siamo abituati a vedere la duchessa di Cornovaglia, nelle varie visite ufficial

Camilla pasticciera. Siamo abituati a vedere la duchessa di Cornovaglia, nelle varie visite ufficiali in giro per l’Inghilterra e il mondo intero, alle prese con cibarie e bevande delle più diverse. Adoro vederla assaggiare, divertita e con piglio da vera buongustaia, specialità di ogni genere. E’ nota la sua passione per i dolci. Ma vederla dietro a un tavolo da lavoro da pasticciere é una vera novità. In tutta onestà, con lo sguardo teso e preoccupato che mostra, forse le piace di più continuare a degustare.

Harry falegname

Harry falegname. Il principe del Galles mette tutto l’impegno possibile nel piantare chiodi con un più che rudimentale martello in legno. Solo qualche anno fa Harry avrebbe messo tanta solerzia solo nel correre dietro alle ragazze e a divertirsi. Ha decisamente fatto un bel po’ di strada lo scapolo reale più ambito del pianeta!

Beatrice imbianchina

Beatrice imbianchina. La ex regina d’Olanda ha abdicato in favore del figlio ormai tre anni fa. Dite che si annoia tanto da scegliere di mettersi abiti da lavoro, scarpe comode e guantini in lattice, armarsi di rullo e vernice lilla come un’esperta imbianchina? L’intento é certamente nobile (passatemi il gioco di parole) e benefico; ma mi sembra che si sentirebbe molto più a suo agio tra poltrone e salotti e tazze da tè.

Maxima donna delle pulizie

Maxima donna delle pulizie. La regina consorte d’Olanda é, fra tutti i reali, una delle più simpatiche, semplici e alla mano. Proprio per questo motivo non mi ha stupito averla vista infagottata in un piumino che di reale ha davvero poco, guanti gialli di gomma alle mani e accucciata con tanto di spazzola intenta a pulire un castello per bambini in un parco. Una volta i nobili lanciavano il guanto di sfida…oggi li indossano e si rimboccano le maniche!

Costantino giardiniere

Costantino giardiniere. Il principe olandese di Orange-Nassau é, al momento, il più credibile dei “lavoratori reali”. Forse perché non é sotto i nostri occhi tanto di frequente come le altre teste coronate, mi sembra verosimile nel potare con enormi cesoie i rami secchi di un albero. Potrebbe essere tranquillamente nel parco della sua reale dimora, mentre cura il giardino accudendo i tre piccoli principini Eloise, Claus-Casimir e Leonore!

William & Kate guardiaparco

William e Kate guardiaparco. I duchi di Cambridge sono noti e amati da tutti per la loro giovinezza, semplicità e modernità. Non mi stupisce vederli assolutamente a loro agio mentre - senza tanti problemi - danno la colazione con biberon giganti a due cuccioli d’elefante. Sembra lo facciano da sempre no? Se la carriera militare di William non dovesse decollare potranno sempre pensare di trasferirsi altrove e di dedicarsi alla vita agreste!

Riproduzione riservata