A cosa serve

Lo scrub, da effettuare una volta alla settimana, aiuta la pelle a mantenersi pulita e fresca perché elimina le cellule morte, rinnovando lo strato superficiale dell’epidermide.

Prima ricetta

Prendete un cucchiaino di zucchero, tre cucchiai di olio d’oliva (o, in alternativa, di mandorle dolci) e due cucchiai di miele. Mischiate tutti gli ingredienti e poi applicate il composto sulla pelle, massaggiando con movimenti circolari. Lo zucchero penetrerà a fondo fornendo benefici alla vostra pelle.

Seconda ricetta

Mescolando in una ciotola due cucchiai di bicarbonato e quattro di latte detergente potete realizzare uno scrub molto efficace, in particolare sulle gambe. Applicate la crema ottenuta sul corpo, con movimenti circolari, insistendo soprattutto sulle ginocchia, sui gomiti e sui talloni. Risciacquate con acqua tiepida, poi asciugate e idratate bene la pelle.

Terza ricetta

Unendo un cucchiaio di bicarbonato e un cucchiaio di yogurt potete ottenere uno scrub antibatterico. Aggiungete anche un po’ di succo di limone che possiede un effetto antiossidante.