Le regole d'oro per combattere i pollini

I consigli da seguire nel periodo della fioritura

Allergia stagionale: cosa non mangiare

Se sei allergica ai pollini, presta attenzione a quello che mangi

Allergie: come fare con i bambini

Come comportarsi in caso di allergia nei bambini?

Test per le allergie: attenti a quelli falsi

Come distinguere i test allergici affidabili da quelli falsi

Alimentazione & salute

Tutti i sintomi

Strategie di prevenzione

Rimedi naturali


Con la bella stagione inizano anche le fastidiose allergie stagionali. Cosa fare per cercare di evitare rinite, prurito, tosse, stanchezza, malessere, naso che cola, occhi che lacrimano? C'è anche da dire che i sintomi dell'allergia staminale ai pollini variano da soggetto a soggetto, e per questo potrebbe risultare difficile distinguerla dal comune raffreddore, prevenirle ed alleviare i sintomi. Se l'allergia stagionale si presenta puntuale ogni anno, è possibile anche prepararsi in anticipo con i vaccini contro l'allergia ai pollini. Un'altra strategia è anche gestire l'allergia stagionale con l'alimentazione: sì perché si possono verificare reazioni crociate tra pollini e alcuni alimenti.

Mi Piace
Tweet