olio di cocco pelle capelli viso corpo

Nutri la tua bellezza con l’olio di cocco: tutti gli usi per pelle e capelli

Dotato di proprietà nutritive ed emollienti che lo rendono adatto alla cura della pelle sensibile, l'olio di cocco si presta a tantissimi utilizzi beauty, sia per il corpo che per il viso, e soprattutto per i capelli. Scoprili tutti

L'olio di cocco ha davvero un'infinità di virtù in grado di regalare serenità al nostro corpo e benessere alla nostra bellezza. Pensate che riesce a 'pensare' al nostro cuore, a una corretta funzione della tiroide, ad apportare benefici al cervello a rafforzare il sistema immunitario e infine a fornire un ottimo carburante all'organismo.

Non solo: l'olio di cocco ha anche un numero impressionante di altri usi e può essere impiegato nei nostri strattamenti di bellezza e cura del corpo.

L'olio di cocco possiede davvero moltissime virtù nutritive ed emollienti, che lo rendono un perfetto alleato per la cura quotidiana della pelle, soprattutto quella sensibile che tende a screpolarsi e arrossarsi facilmente con il caldo o per le temperature fredde dei mesi invernali. Utilizzare l'olio di cocco puro in piccole quantità per la cura quotidiana dell'epidermide di viso e corpo diventa in questo modo un rituale non solo di bellezza ma anche di benessere quotidiano.

Ecco quindi tutti gli utilizzi che puoi fare dell'olio ricavato dalla noce di cocco, Cocos nucifera, che in Sudamerica viene utilizzato moltissimo in cucina come condimento o per realizzare buonissimi dolci, perché considerato un alimento altamente nutritivo ed energizzante.

Olio di cocco sui capelli: tutti gli usi per una chioma lucente, morbida e bellissima

VEDI ANCHE

Olio di cocco sui capelli: tutti gli usi per una chioma lucente, morbida e bellissima

Olio di cocco per i capelli

L'olio di cocco è conosciuto per i suoi effetti benefici, soprattutto sui capelli. Potete infatti utilizzarlo come districante e balsamo dopo il consueto shampoo facendo attenzione alle quantità (ne basta pochissimo) e a massaggiarlo solamente sulle punte e non sulla cute, perché rischierebbe di appesantire il capello.

Se invece volete provare una buonissima maschera nutriente ed energizzante per dare corpo e vitalità alla struttura del capello e quindi all'intera chioma vi basta massaggiare l'olio di cocco sui capelli asciutti e lasciare in posa per circa un'ora prima di passare al lavaggio.

Sui capelli particolarmente sfibrati, potete applicare l'olio di cocco e lasciarlo agire per un'intera notte, indossando una cuffia per proteggere il cuscino dalle macchie. In questo modo, l'olio contiene il danneggiamento della superficie del capello da cui derivano poi indebolimento e rotture.

Olio di cocco per la pelle del corpo

Solitamente, dopo la doccia, in estate a causa dei troppi 'bagni' di sole e in inverno per le temperature rigide, la pelle risulta piuttosto secca e arida: per una terapia d'urto, provate a sostituire per qualche giorno, la crema che utilizzate abitualmente con dell'olio di cocco - potete applicarlo in forma liquida o solida. Oltre a sfoggiare una pelle morbida e vellutata porterete con voi una gradevole profumazione dal sapore... caraibico!

Olio di cocco per piedi morbidi

E ora una chicca: l'olio di cocco è un ottimo rimedio naturale davvero efficace per la cura dei piedi screpolati e per ammorbidire la pelle inspessita dei talloni: fate un impacco notturno all'olio di cocco indossando dei calzini protettivi mentre dormite e vedrete che risultati la mattina seguente!

Olio di cocco per la cura delle labbra

L'olio di cocco diventa un perfetto balsamo idratante e nutriente in grado di proteggere le labbra dalle screpolature. Sopratutto durante la stagione fredda, ma anche nelle giornate di vento al mare.
Come fare? Forse non tutti sanno che l'olio di cocco alle basse temperature tende a solidificarsi e assume la stessa consistenza del burro di Karité: una pasta ricca e burrosa da spalmare che può essere tenuta persino in borsa (in inverno) senza paura di sporcare. Conservate un barattolino in cui avrete versato dell'olio di cocco in frigorifero e utilizzatelo sopratutto la sera prima di andare a letto come un normale balsamo per le labbra.

Olio di cocco per le mani

L'olio di cocco è inoltre formidabile per le mani: un impacco prima della manicure o una leggera strofinata la sera intorno alle cuticole le ammorbidisce e lascia la pelle delle mani davvero setosa. E le vostre unghie saranno molto più forti!

Olio di mandorle dolci: tutte le proprietà e i benefici per la pelle

VEDI ANCHE

Olio di mandorle dolci: tutte le proprietà e i benefici per la pelle

Olio di cocco per scrub e detersione

L'olio di cocco è ottimo per innumerevoli utilizzi: potete usarlo in forma liquida per struccarvi la sera oppure massaggiare su viso e collo per detergere a fondo lasciando una pelle nutrita in profondità e morbida.

E che ne dite di un bel esfoliante per il corpo ottenuto mescolando olio di cocco e zucchero di canna da passare sotto la doccia sulla pelle umida? Se poi vi piace l'effetto potete preparare uno scrub viso sostituendo lo zucchero con il bicarbonato dalle sfere più piccole e delicate. 

Olio di cocco per lui

Potete consigliare l'olio di cocco anche al vostro lui: per facilitare la rasatura infatti si possono applicare sulla pelle delle piccole quantità di olio in modo da rendere più semplice lo scorrimento della lama. Inoltre, è particolarmente indicato per favorire la cicatrizzazione di piccole ferite o taglietti (è un antibatterico naturale) e si può utilizzare dopo la rasatura per alleviare eventuali rossori.

Oli per capelli: dagli impacchi pre-shampoo ai trattamenti detox del cuoio capelluto

VEDI ANCHE

Oli per capelli: dagli impacchi pre-shampoo ai trattamenti detox del cuoio capelluto

Riproduzione riservata
dmbeauty

1508 posts 337k followers

Make up your life

Beauty cards