Novità Sky: i film e le serie tv in arrivo entro settembre

Credits: Shutterstock

Dall'ultima opera di Carlo Verdone "Benedetta follia" al film premio Oscar "Chiamami col tuo nome", dalla sesta stagione di "House of cards" all'attesissima miniserie targata HBO "Sharp objects"

Cosa c'è di meglio per distrarsi della fine delle vacanze estive e dal ritorno alla vita di tutti i giorni di un buon film o un'ottima serie tv? Ci pensa Sky a farci ritornare il buon umore con una vera e propria carrellata di novità in arrivo a partire dall'ultima settimana di agosto.

Fischio d'inizio in programma per la serata di venerdì 24 con la messa in onda del teen movie "Noi siamo tutto" in cui temi delicati della malattia e dell'amore adolescenziale si intrecciano in un racconto toccante. Ma c'è nè per tutti i gusti: venerdì 31 sarà il turno della commedia agrodolce "Gifted - Il dono del talento" con Chris Evans. Lunedì 3 settembre la farà da padrone l'ultimissimo film di Carlo Verdone "Benedetta follia" mentre il 21 la pluripremiata opera di Luca Guadagnino "Chiamami col tuo nome" ci accompagnerà alla scoperta di una passione sensuale. Per gli amanti del cinema in costume, appuntamento imperdibile giovedì 27 settembre: Premium Cinema trasmetterà "Victoria e Abdul" in cui, dopo il successo di "The Queen - La Regina", il premio Oscar Stephen Frears torna a raccontare una straordinaria storia vera.

E per gli amanti delle serie tv? Doppia partenza in programmazione per il 17 settembre. L'attesissima miniserie HBO "Sharp objects" è pronta a conquistare gli spettatori italiani di Sky Atlantic a soli pochi mesi dalla messa in onda statunitense: protagonista Amy Adams nei panni di una reporter di cronaca nera dal passato difficile. Identico giorno di debutto, su FOX, per l'italianissima "Romolo + Giuly", una rivisitazione comica del dramma shakespeariano ambientato non a Verona ma a Roma. Venerdì 28 andrà in onda il primo dei 6 episodi della serie britannica "Save me" in cui un padre assente, dopo un'accusa infondata, si vede costretto alla ricerca della figlia scomparsa. Mentre sabato 29 i fan di "The Affair" potranno finalmente godersi la quarta stagione. Che dire poi del famosissimo "House of cards"? In autunno la sesta stagione sarà finalmente disponibile su Sky Atlantic e dobbiamo aspettarci più di un grosso colpo di scena.

Di seguito qualche dettaglio in più su cast e trame:


  • SHARP OBJECTS (Sky Atlantic) - Nuova miniserie targata HBO, tratta dal libro omonimo del 2006, che segnò l’esordio della scrittrice americana Gillian Flynn e diretta da Jean-Marc Vallée. "Sharp Objects" è un thriller psicologico che racconta la storia di Camille Preaker (Amy Adams) una reporter di cronaca nera che dopo essere stata in clinica psichiatrica per autolesionismo, torna a casa in una piccola cittadina americana per seguire l'indagine sull'omicidio di due ragazze. Per raccontarla Camille è costretta a doversi confrontare con il suo passato intricato, finendo col rivedersi un po' troppo intimamente nelle giovani vittime.


    HOUSE OF CARDS (Sky Atlantic) - Potere, complotto, tradimento e vendetta sono gli ingredienti di quest’incredibile “storia Shakespeariana” che è riuscita ad imporsi prepotentemente come una delle migliori serie degli ultimi anni. Dopo l’incredibile ascesa politica dello spietato Frank Underwood, dimessosi da Presidente a favore della moglie e Vice Presidente Claire (Robin Wright) toccherà proprio a quest’ultima occupare il ruolo più ambito all’interno della Casa Bianca per tutto l’arco della prossima stagione e dimostrare di essere all’altezza della carica rivestita.

  • ROMOLO + GIULY (FOX) - La serie sarà composta da otto episodi da 30 minuti, in cui si racconterà la travagliata storia d'amore tra Romolo e Giuly, i giovani eredi dei Montacchi e dei Copulati, le due più potenti famiglie della Capitale che, come nella matrice shakespeariana di Romeo e Giulietta, fa riesplodere il conflitto ancestrale tra l'opulenta e fighetta Roma Nord e la verace e coatta Roma Sud. Ma se Roma è in lotta, il resto d'Italia non resta a guardare: Milano e Napoli, unite dall'odio per la capitale, si coalizzano nella più insospettabile delle alleanze. Ad interpretare la coppia di innamorati per eccellenza troviamo nel ruolo di Romolo uno dei tre creatori della serie Alessandro D'Ambrosi ("Un medico in famiglia") e nel ruolo di Giuly la giovane attrice Beatrice Arnera ("Tini: la nuova vita di Violetta").


    SAVE ME (Sky Atlantic) - Nelson Nelly Rowe è un uomo normale con la passione del bere. La sua vita non è niente di speciale e la vive con grande superficialità. Ma un giorno viene accusato di aver rapito la figlia Jody, che in realtà non ha quasi mai visto nell'arco di tutta la sua vita. E così inizia, in una ricerca instancabile per trovare la sua figlia scomparsa Jody e farà di tutto per scoprire la verità. Sulla sua strada per trovare Jody, Nelly salverà delle vite, troverà altri che sono stati persi, riunirà i propri cari, farà nemici dagli amici, rischierà la vita e le vite degli altri vicino a lui e finirà continuamente per rimettersi in piedi dopo essersi ritrovato più volte faccia a terra. Un lungo viaggio alla ricerca di sua figlia e alla scoperta di se stesso.

  • THE AFFAIR (Sky Atlantic) - Noah Solloway e Alison Lockhart instaurano una relazione extraconiugale. Noah è un insegnante di New York Alison è una giovane cameriera che sta cercando di tenere in piedi la sua vita e il suo matrimonio dopo la tragica morte del figlio. I risvolti e le conseguenze psicologiche della storia tra Noah e Alison vengono raccontati da punti di vista differenti, quello maschile e quello femminile, durante un interrogatorio per scoprire l'autore di un omicidio avvenuto proprio negli anni del loro amore.


    NOI SIAMO TUTTO (Sky Cinema) - I temi dell’amore giovanile e della malattia tornano in un nuovo film di successo, tratto dal romanzo di Nicola Yoon, con Amandla Stenberg ("Hunger Games") e Nick Robinson ("Jurassic World"). Madeline è un'adolescente prigioniera della propria casa da quando è affetta da una malattia rara che ha ridotto ai minimi termini le sue difese immunitarie. La sua vita svolta quando conosce il nuovo vicino di casa, Olly.

  • CHIAMAMI COL TUO NOME (Sky Cinema) - Un racconto sensuale e trascendente sul primo amore, basato sul famoso romanzo di André Aciman. Il film di Luca Guadagnino ha ottenuto 4 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar come miglior sceneggiatura, 3 candidature e vinto un premio ai Nastri d'Argento.


    BENEDETTA FOLLIA (Sky Cinema) - Il nuovo film di Carlo Verdone nel quale il sig. Guglielmo Pantalei, proprietario di un negozio di articoli religiosi, rimane spiazzato dalla confessione della moglie che, dopo 25 anni di matrimonio, lo informa di avere una relazione con una donna, la commessa del negozio.


  • VICTORIA E ABDUL (Premium Cinema) - Siamo nel 1887, il giovane impiegato indiano Abdul Karim (Ali Fazal) viene scelto per consegnare alla regina Vittoria (Judi Dench) un’antica moneta come omaggio da parte delle colonie indiane, in occasione del giubileo per i cinquant'anni del regno. Quando Abdul arriva in Inghilterra, la regina Vittoria viene attratta dalla diversità culturale e religiosa del ragazzo musulmano e lo invita a rimanere a corte. Da semplice valletto Abdul diventa così maestro personale della regina, suscitando invidie e malumori nella nobiltà inglese. Il film vanta la magistrale recitazione di Judi Dench, già interprete della regina Vittoria in La mia regina, ma anche un’ambientazione pittoresca: attraverso costumi, acconciature e locations studiati nei minimi dettagli, Frears proietta lo spettatore direttamente nella società inglese di fine Ottocento.


    GIFTED - IL DONO DEL TALENTO (Sky Cinema) - Il regista degli "Spider-Man" con Andrew Garfield e di (500) giorni insieme, Mark Webb, dirige Chris Evans in una delicata commedia agrodolce. Da quando sua sorella è morta, Frank si sta occupando della sua figlioletta Mary, una bambina che ha ereditato lo straordinario talento per la matematica dalla madre. Da quando Mary vive con lo zio è costretta ad abituarsi a una vita nuova, che include una scuola per ragazzi “normali”.

Riproduzione riservata