Un gruppo di studenti stranieri

Università, la top ten degli atenei italiani che attraggono più stranieri

L'Università per stranieri di Perugia è l'ateneo italiano che accoglie più studenti che arrivano dall'estero. Ecco perché vengono a studiare nel nostro Paese e quali sono gli altri istituti più gettonati

Quanti sono gli studenti che dall’estero vengono a studiare nelle università italiane? E dove si iscrivono? Secondo la classifica stilata da Talents Venture nel settimo report sull’internazionalizzazione degli atenei italiani, l’Università per Stranieri di Perugia è quella che attrae più studenti stranieri.

Infatti, tra gli iscritti, quasi uno studente su tre proviene da un Paese estero. In totale, è straniero il 28,4% degli iscritti ai corsi di laurea, master e dottorati.

Università, ci sono facoltà dove si studia più volentieri: ecco quali sono

VEDI ANCHE

Università, ci sono facoltà dove si studia più volentieri: ecco quali sono

In Italia 110mila studenti stranieri

Cresce il numero di studenti che dall’estero vengono a studiare in Italia. Dal report di Talents Venture si evince che nell’anno accademico 2021/2022 sono stati quasi 110mila gli studenti stranieri impegnati in atenei italiani, il 72% in più rispetto al 2010/2011.

Di questi 110mila, il 75% proviene da un Paese europeo, soprattutto Romania e Albania (18% del totale), oppure asiatico, specialmente Cina e Iran (7%).

Perché scelgono le università italiane

Perché scelgono le università italiane? Secondo Carlo Valdes, che ha coordinato lo studio, “gli atenei che hanno il punteggio migliore dal punto di vista dell’internazionalizzazione sono anche quelli che non solo propongono più corsi in lingua inglese ma riescono a entrare nei ranking internazionali e hanno un’attenzione maggiore nell’accoglienza degli studenti che provengono dall’estero”.

E proprio l’alta mobilità internazionale è uno dei caratteri distintivi dell’Università per Stranieri di Perugia che, grazie a un intenso tessuto di collegamenti globali, riesce ad attrarre studenti da ogni angolo del pianeta, ai quali offre formazione di alta qualità e supporto nel loro cammino di crescita internazionale, grazie a un ampio ventaglio di opzioni per scambi accademici e stage all’estero.

Oltre ai corsi di lingua e cultura italiana per stranieri, questo ateneo offre anche corsi di laurea, master e dottorati a studenti italiani e stranieri che, nel cuore dell’Umbria, vengono accolti in un ambiente cosmopolita, inclusivo e ricco di iniziative culturali dal respiro internazionale.

Raddoppia il bonus psicologo. Aiuti anche agli studenti universitari: come funzionano

VEDI ANCHE

Raddoppia il bonus psicologo. Aiuti anche agli studenti universitari: come funzionano

Gli altri atenei sul podio

Nella top ten delle università che attraggono più studenti in Italia, al secondo posto c’è la Saint Camillus di Roma, con il 17,9% di studenti stranieri nel suo ateneo.

Sul terzo gradino del podio troviamo l’Humanitas University di Rozzano (17,7%), seguita a brevissima distanza dall’Università delle Scienze Gastronomiche situata a Bra (17,6%), in Piemonte.

Quanto costa andare all’università? Allarme rincari nell’ultimo report

VEDI ANCHE

Quanto costa andare all’università? Allarme rincari nell’ultimo report

Le università che accolgono più stranieri

Al quinto posto c’è l‘Università Bocconi di Milano, con il 16,7% di studenti stranieri. Al sesto l’Università di Reggio Calabria Dante Alighieri (15,7%), seguita dal Politecnico di Torino, con il 14,8% di studenti stranieri.

A occupare l’ottavo posto di questa speciale classifica c’è il Politecnico di Milano (13,7%), appena sopra a Bolzano (13,3%). Infine, in decima posizione troviamo l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, con l’11,5% di studenti stranieri.

Riproduzione riservata