Da qualche stagione il fermaglio per capelli è tornato prepotentemente di moda. Lo vediamo ovunque, sulle teste di celeb e aspiranti tali, o di donne meno famose che incontriamo tutti i giorni. Tra una ciocca laccata e una frangia portata di lato, il fermaglio fa capolino sui red carpet, alle sfilate e soprattutto nello street style di tutto il mondo.

Non che il fatto ci sorprenda, dati i corsi e ricorsi della moda, ma la novità è la consacrazione del semplice fermaglio casalingo (o da parrucchiera) ad accessorio di stile. Non a caso, il fermaglio del momento è quello denominato “backstage”, proprio quel becco d’oca che si usa nel retro delle sfilate mentre la modella è al trucco. Ma in giro si vede anche la forcina in metallo nera o color brunito, salita anch’essa al rango degli accessori per capelli fashion.

Launchmetrics/Spotlight

Nelle prossime righe tante foto ispirazione su come portare il fermaglio con stile. In più idee di forcine, ferrettini e accessori per fissare i capelli.

Fermaglio tipo ferrettino: da oggetto casalingo ad accessorio di stile

Il suo nome di battesimo è Bobby Pin, due vocaboli che raccontano lo scopo per cui è nato: “pinzare” il capelli tagliati a caschetto. Erano gli anni ’20: insieme al bob nasceva il moderno e sottile ferrettino in metallo. L’inventore è Luis Marcus, un produttore di cosmetici con sede a San Francisco che pensò bene di ideare un metodo per tenere in ordine i capelli corti, una novità per l’epoca. Il brevetto è del 1929.

Per lunghi decenni il ferrettino (da non confondere con la forcina, anch’essa nata negli anni ’20, precisamente nel 1926), è stato usato per fermare i capelli in modo discreto. Oggi viene promosso ad accessorio fashion da esibire con nonchalance. L’idea più nuova? Applicare tanti semplici ferrettini uno accanto all’altro, come nel look in basso.

Launchmetrics/Spotlight

Il fermaglio oggi si porta a lato

La tendenza più in voga vuole il ferrettino laterale o portato su entrambi i lati. Un po’ come le bambine che non sopportano i capelli sulla fronte. In realtà, sebbene questo look abbia un’eco infantile, la moda cerca di spogliarla dei suoi aspetti troppo girlish. Un esempio? Riempire la testa di fermagli diversi per foggia, ma simili nei materiali, ad esempio tutti in metallo, con strass o perline. Non a caso, in commercio si trovano set di fermagli studiati per essere applicati insieme.

Per rendere più adulti i look con fermagli, si può studiare l’altezza del lato della testa su cui applicarli: più si allontanano dallo fronte, avvicinandosi all’orecchio, più si liberano di un’aria infantile.

Launchmetrics/Spotlight

Fermaglio a clip per capelli

Ed ecco un’altra consacrazione nell’Olimpo degli accessori per capelli fashion: il fermaglio a clip. Nero, color argento, alluminio o coloratissimo, oggi si porta gigante e vistoso. Per uno stile ironico, le clip per capelli si portano in quantità (almeno 3) e l’una accanto all’altra. Gli effetti finali sono interessanti sui capelli sciolti che su quelli legati.

Launchmetrics/Spotlight

Un look con fermagli a clip colorate.

Launchmetrics/Spotlight

Clip per capelli impreziosite da pendenti.

Launchmetrics/Spotlight

Maxi clip in formato gigante a contrasto con i capelli raccolit.

Fermagli backstage

Si chiamano fermagli backstage perché si usano nei backstage di moda e teatro. Fino a qualche anno fa venivano creati in modo “artigianale” e improvvisato, con un beccuccio d’oca e un pezzetto di carta (a volte una vera e proprio carta da gioco!). Era, anzi, è tuttora uno stratagemma per non rovinare i capelli ancora caldi dal phon o altri styler per metterli in piega.

Oggi la moda si è divertita a creare fogge estrose e preziose di fermagli backstage: li troviamo in plastica, con gli strass, effetto tartaruga o semplicemente neri e madreperla.

Launchmetrics/Spotlight

Un esempio di look con fermaglio backstage in versione da sera.

Pretty Sparkle, duo di fermagli per capelli in stile backstage ma in versione elegante, Bijou Brigitte (12,95 euro)

Launchmetrics/Spotlight

In madreperla.

Launchmetrics/Spotlight

En pendant con occhiali e giubotto.

Set di 8 fermagli backstage neri e rosa cipria di Revolution (8 euro).

Becchi d’oca in versione moda

Ed ecco un altro fermaglio rubato dal cassetto del parrucchiere: il beccuccio d’oca che diventa un accessorio per capelli da portare fuori dal salone. Meglio se con capelli legati.

Launchmetrics/Spotlight

Un look con chignon e becchi d’oca portati come se fossero fermagli preziosi.

Fermaglio gioiello

È il più ricercato. E forse il più difficile da indossare: di solito il fermaglio gioiello o lo si ama o lo si guarda da lontano. Per portarlo bisogna sentirsi in sintonia con strass, pietre e luccichii sulla testa. Oggi questi fermagli preziosi si portano in versione maxi, sempre a lato della testa, sopra l’orecchio o poco sopra, verso le tempie e la fronte. Ce ne sono di elegantissimi e di meno da cerimonia, ma tutti scintillanti.

In basso una carrellata di foto con fermagli gioiello.

Launchmetrics/Spotlight

In versione ferrettino con strass.

Maxi pietra ovale.

Launchmetrics/Spotlight

Abbinati all’orecchino.

Coppia di fermagli a farfalla con strass e perline di Bijou Brigitte (12,95 euro).

Fermagli gioiello per impreziosire uno chignon

Launchmetrics/Spotlight

Fermagli con pendenti.

Coppia di fermagli gioiello con perline di Parfois (22.90 euro).

Julian Watson Agency

In strass e perline

Più discreti dei fermagli con pietre simil preziose, ecco i fermagli con perline e piccoli strass, adatti anche alla vita di tutti i giorni. Il trucco per sdrammatizzarli è abbinarli in grande quantità tra loro, riempiendo la testa con nonchalance.

Launchmetrics/Spotlight

Set di fermagli gioiello ALDO (21,99 euro).

A lato all’altezza dell’orecchio.

Launchmetrics/Spotlight

E all’altezza della tempie.

Fermaglio gioiello ondulato di StellaZeta (7,99 euro).

In metallo

Parenti stretti dei fermagli gioiello sono quelli in metallo. Sono meno eleganti e decisamente più facili da portare, anche per le occasioni di tutti i giorni. Esistono sia in metallo lucido che opaco.

Launchmetrics/Spotlight

Un fermaglio in metallo tipo catena.

Launchmetrics/Spotlight

Uno stile che ricorda i gioielli degli Etruschi.

Fermagli color alluminio effetto design.

Launchmetrics/Spotlight

Un close up della sfilata Versace primavera estate 2018: il fermaglio dorato effetto mat con le celebri Meduse della maison sono un accessorio per capelli tuttora in voga (e in vendita).

Uno stile tribale.

Con i fiocchi

Gli accessori per capelli con il fiocco sono di grande tendenza quest’anno. Romantici e giocosi, possono essere sia in stoffa e in plastica.

Launchmetrics/Spotlight

Fermaglio con fiocco Vara Ferragamo, un’icona delle ballerine della maison (160 euro).

Launchmetrics/Spotlight

Fermaglio con fiocco stilizzato in plastica di Stradivarius (7 euro).

Fermaglio con fiocco in raso Versace, collezione primavera estate 2024 (290 euro).

Launchmetrics/Spotlight

Dallo street style: due fiocchetti en pendant con il copriorecchie in lana.

Fermagli estivi

L’estate è la stagione in cui i fermagli danno la massima espressione di sé. Vuoi per le alte temperature vuoi per il bel tempo che invita a giocare con i capelli. I fermagli per l’estate? Ovviamente colorati e, se si preferisce un tocco neutro, in madreperla.

BrushArt Hair Clip, fermagli a clip per capelli (4,40 euro su Notino.it).

Fermaglio con fiore.

Set da 4 fermagli con fiore, H&M (4,99 euro)

Fermagli “barrette” di Invisibobble (7,95 euro).