Viaggi che dovremo fare assolutamente quando si potrà

Città italiane, capitali europee e mete esotiche: le mete perfette da mettere nella lista delle partenze future

Ad oggi, riuscire a pianificare un viaggio sembra quasi impossibile. Ciò non significa che non sia possibile sognare, fare wish list e progetti futuri. Di mete da segnare per i viaggi da fare quando si potrà, ce ne sono a centinaia. Ne abbiamo raccolte alcune, tra Italia, Europa ed oltreoceano.

Roma

Iniziamo questo viaggio proiettato al futuro con la capitale: Roma. Città eterna, cartolina vivente e fervente, culla della storia. Ad ogni passo, un monumento si palesa alla nostra vista. Una città giovane e vitale, dalle mille sfumature. Se l'avete già visitata, avrete sicuramente voglia di tornare e di inserirla tra i viaggi da fare quando si potrà.

Roma, Piazza di Spagna e la Barcaccia

Cosa segnare sulla cartina? Ovviamente i simboli: Colosseo, Fontana di Trevi (esprimete il desiderio, mi raccomando!), via dei Fori Imperiali, Piazza di Spagna, Piazza Navona. Una passeggiata sul Lungotevere al tramonto, e una sera a Trastevere, tra osterie e vinerie, dove gustare il meglio della tradizione enogastronomica romana e dei Castelli.

Venezia

Il lockdown ha messo a dura prova Venezia, ma le ha concesso di ritrovarsi senza la calca quotidiana di turisti da tutto il mondo. Perdersi tra Calli e campielli in un labirinto a cielo aperto, è magico. Gli antichi palazzi , le chiese che si affacciano sui canali, gli innumerevoli scalini di ponti che diventano set perfetti per foto da scattare (e condividere, ovviamente). Venezia è unica e spettacolare in ogni sestiere.

Venezia, gondole all'alba in San Marco

Ma cosa visitare a Venezia? Oltre ai simboli come Piazza San Marco, il Ponte di Rialto e Palazzo Ducale, spingetevi sino ai sestieri di Cannaregio, e San Polo, i più autentici e da vere insider.

Dolomiti

Tra le vette più belle del mondo per cime e panorami, le Dolomiti, dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, la fanno da padrone. Conta 18 cime montuose, alcune delle quali al di sopra dei 3.000 metri di altezza.

Lago Fedara, Dolomiti

Questa è la meta ideale per chi ama le escursioni, circondati da bellezza e panorami mozzafiato. Le vedute sono maestose, e le passeggiate, per i più esperti ma anche per famiglie con bimbi piccoli, regalano emozioni incredibili. Laghi smeraldo, come il lago Fedara, il lago di Braies o quello di Carezza; mete come le Tre Cime di Lavaredo o le Torri di Cortina, e ancora piccoli borghi eleganti, come Ortisei, Selva di Val Gardena, Cortina, San Candido. E poi, il buon cibo, dalle malghe in vetta ai ristoranti stellati. Insomma, da aggiungere alla lista dei viaggi da fare quando si potrà.

Costiera Amalfitana

Profumo di fiori e limoni. Colori accesi e mare blu. La Costiera Amalfitana è uno dei litorali italiani più famosi. Uno dei viaggi da fare quando si potrà. Si snoda lungo il lato a sud della penisola di Sorrento. Soltanto la strada litoranea, vale il viaggio. tra tornanti panoramici, scogliere a picco sul mare, insenature, borghi pittoreschi e limonaie.

Amalfi, perla della Costiera Amalfitana

Da non perdere: una visita a Positano con le sue spiagge e le case color pastello, i viottoli e le piazzette di Amalfi, e Ravello con le sue ville, giardini e opere d'arte.

Sicilia on the road

La Sicilia è la meta di viaggio da fare quando si potrà, in cui poter trovare una sintesi tra storia, mare, borghi, e cibo incredibile. Nel caso in cui non l’abbiate ancora visitata, mettetela nella lista delle destinazioni da raggiungere dopo le varie limitazioni del periodo. Un on the road, in auto o in camper, è perfetto per scoprire tutto il suo vasto territorio.

Marzamemi, pittoresco villaggio dei pescatori

Un tour ideale? Partendo da est per arrivare ad ovest. Mettere nella lista una visita a Noto, Marzamemi (nella foto) Pachino, le perle barocche come Modica, Siracusa, Ragusa. Fermatevi per un bagno nelle acque cristalline delle incredibili spiagge di sabbia o insenature rocciose. Visitate le città come Palermo e Catania, ricche di storie e tradizioni antiche. E poi fate il pieno di cultura a Taormina, nella Valle dei Templi di Agrigento e a Selinunte.

Valle d'Itria

Distese di ulivi, muri allattati (tinti di bianco), pennacchi in pietra, e profumi autentici. La Valle d'Itria, nota anche come la Valle dei Trulli, si estende tra le provincie pugliesi  di Bari, Brindisi e Taranto e comprende i comuni di Alberobello, Carovigno, Castellana Grotte, Ceglie Messapica, Cisternino, Fasano, Locorotondo, Martina Franca, Noci, Ostuni, Putignano, San Michele Salentino, San Vito dei Normanni e Villa Castelli.

Alberobello, tra i trulli e muri candidi

La meta più famosa è senza dubbio Alberobello. Ma sono molti i luoghi da segnare sulla cartina per questo che è tra i viaggi da fare quando si potrà. Cisterinino, ad esempio, sorge nella cosiddetta Murgia dei trulli, con la vicina Locorotondo, tra I borghi più belli d'Italia. Da non perdere: una visita sotterranea alle Grotte di Castellana, la cittadina barocca di Martina Franca, e la città bianca, Ostuni, con il suo bellissimo mare.

Mykonos

Trendy, magica, iconica. La capitale del divertimento e dei tramonti che ti lasciano senza fiato, non è poi così lontana. Mykonos, tra Cavo Paradiso e lo Scandinavianlocali cool, falò sulla spiaggia e ristorantini sul mare. La perla delle Cicladi, è tra le mete più gettonate di sempre. Ma Mykonos non è solo nottate infinite.

Mykonos, il bianco e il blu della perla greca

Il mare può competere con quello dei Caraibi piccoli villaggi arroccati dal bianco accecante, le botteghe artigiane, l'entroterra selvaggio, e la buona cucina fanno di Mykonos una meta per tutti gli animi, dai più modaioli ai più romantici.

La Valletta

Frizzante, impregnata di arte e di storia, La Valletta saprà aprirvi a prima vista. Ci troviamo a Malta, una delle destinazioni più apprezzate in questo momento. L’atmosfera è vivace.

La Valletta, simbolo di Malta

Da non perdere: la Città Fortezza de La Valletta, Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Passeggiate tra le viuzze del centro, costellate da negozietti e locali trendy.

Berlino

Berlino vale sempre la pena. Una città sempre in evoluzione, dove nascono mode e culture. Sicuramente una meta, anche estiva, per un viaggio da fare appena si potrà. Una delle capitali europee da depennare dalla lista delle mete europee obbligate.

I simboli di Berlino

È una città dal passato difficile che ha saputo reinventarsi, e diventare unica al mondo. Una capitale in pieno fermento artistico e culturale.

Parigi

Se siete delle romantiche dallo stile bohemienne-chic, allora prenotate un biglietto per Parigi. La meta ideale per il viaggio da fare appena si potrà, è lei. Vibrante, affasciante, di tendenza. A Paris si respira moda, design e lifestyle. Da non perdere, se non ci siete mai state, i luoghi iconici della capitale francese: Tour Eiffel, Notre DameLouvre, Musée d’Orsay, Sacré-Coeur.

Parigi, viaggio romantico tra artisti e bistrot

Non dimenticate la magia di Montmartre, la passeggiata lungo la Senna, e un salto goloso in pasticceria.

Riga

Se avete voglia di stupirvi, raggiungete Riga, la capitale lettone, detta anche la Parigi del Baltico. Qui l' Art Nouveau trova massima espressione. Il centro storico è Patrimonio UNESCO, con i suoi castelli, chiese e musei incredibili.

Riga, la capitale del Baltico

Passeggiate nelle viuzze del centro, brulicanti di botteghine artigiane e locali cool. Una città viva e frizzante da non perdere per la prossima partenza tra i viaggi da fare quando si potrà.

Istanbul

La capitale turca è da annoverare tra le mete da raggiungere. Cosa fare, tra una dolce baklava e un lokum? Visitare i bazar, il palazzo di Topkapı, godersi una romantica crociera al tramonto sul Bosforo, visitare la Moschea Blu, e Santa Sofia.

Istanbul, e i tramonti magici

Anche la sera, Istanbul regala gioie. Dopo aver camminato per tutto il giorno da perfette turiste, scegliete il locale che più vi conquista (ce ne sono davvero moltissimi), e lasciatevi rapire da profumi inebrianti.

Bangkok

Una città dalle mille anime, Bangkok. Certamente uno dei viaggi da fare quando si potrà. Ricca di contrasti: rumorosa e caotica, ma anche spirituale e raccolta. La città e i templi. Un cuore antico e gli slanci moderni. Baracche e centri commerciali lussuosi.

Bangkok, tra spirito e divertimento

Bangkok è una delle mete perfette se siete delle backpackers, che amate esplorare, stancarvi, scoprire culture e tradizioni diverse. Ma anche per le foodlovers: la cucina thai è tra le più buone del mondo.

Seattle

La Città Smeraldo è un bel colpo d'occhio. Città patria del grunge, saprà conquistarvi se amate l'architettura. Edifici in stile vittoriano, costruzioni futuristiche e skyline mozzafiato, fanno di Seattle una capitale imperdibile.

Seattle, iconico skyline

Da non perdere? Il Pike Place Market e il Chihuly Garden and Glass. Se siete fan di Nirvana, Pearl Jam, Foo Fighters ecc, fate serata al Crocodile, meta quasi obbligata.

Singapore

Grattacieli avveniristici e giardini zen si alternano con armonia in questa città stato incredibile. Siamo a Singapore, dove vi perderete tra mercati caotici, fiori, profumi, e tanti quartieri dallo stile diverso, da quello cinese a quello indiano.

Skyline di Singapore

Per gli animi più romantici: passeggiata al tramonto e cena lungo il fiume, per chiudere in bellezza le giornate da turista.

Siti utili per aggiornamenti sul partenze e viaggi possibili

Quando si potrà viaggiare in totale liberta? Domanda assai complicata perché la situazione è in continuo divenire. Intanto, per restare sempre informati sulle restrizioni di viaggio inerenti la pandemia da Coronavirus vi consigliamo di monitorare il sito dell’Unità di Crisi della Farnesina Viaggiare Sicuri, il sito International Air Travel Association (IATA),

Riproduzione riservata